Condividi la notizia

SPORT

Rhodigium Team sul gradino più alto del podio

Omar Bertazzo d'oro assoluto al The Elephant Triathlon, sul lago Trasimeno. Rhodigium Team porta Rovigo al 24esimo posto a livello nazionale su 439

0
Succede a:
Omar Bertazzo
Omar Bertazzo sul gradino più alto del podio

ROVIGO - Il 20 ottobre 2019 una delle eccellenze della Rhodigium Team, Omar Bertazzo, ha suggellato con un primo posto assoluto al triathlon olimpico che si è svolto a Tuoro sul Trasimeno, la stagione 2019. E' la prima volta che i colori della Rhodigium Team – Italtecnica salgono sul gradino più alto di una competizione nazionale e di questo risultato, di Omar in primis, ma anche degli allenatori e della squadra, occorre essere particolarmente orgogliosi.

Con un ottimo crono di 2 ore 8 minuti e quarantun secondi, Omar ha messo al collo la medaglia d'oro e alle spalle un periodo di duro allenamento e di recupero da un fastidioso infortunio.

In una giornata che pareva ancora estiva, invece, dalla spiaggia di Cervia, il 13 ottobre, è partito uno degli ultimi triathlon sprint del calendario Fitri, e al via si è presentato un folto gruppo di atleti Rhodigium-Italtecnica.

Ancora una volta l'inossidabile Casaroli ha mancato il podio per pochi secondi in categoria M4, ma ha confermato la propria preparazione e la propria velocità. Buoni anche i tempi degli altri partecipanti, Con un Matteo Villani in crescita e Francesco Lazzarini che accoglie con entusiasmo il ritorno alle gare, dopo una sfortunata frattura al piede che lo ha fermato a lungo. In gara anche Raimondo Nonnato, Andrea Martinelli e Mirco Giacometti.

In questa chiusura di stagione, occorre altresì ricordare due atleti che si sono distinti nel corso della stagione, e che non hanno avuto la giusta gratificazione:

Filippo Veronese domenica 8 settembre si è laureato finisher al Triathlon Internazionale di Mergozzo (VB) con un tempo di 5 ore e 31 minuti. Primo 70.3 e tanta soddisfazione per lui!

Sempre sulla distanza media, ha ottenuto un ottimo riscontro Riccardo Pitton, che ha preso parte al 70.3 della Slovenia, corso l'8 agosto e concluso con un tempo di 5 ore e 37 minuti. Anche per lui, alla sua prima gara su distanza media, una grande soddisfazione!!
La Rhodigium Team Triathlon anche quest'anno ha concluso una stagione con davvero tante gare e tanti podi, e la classica cena natalizia sarà il luogo per fare il bilancio di un altro anno già chiaramente positivo, che vede la squadra rodigina crescere ulteriormente nel ranking nazionale, diventando la ventiquattresima squadra a livello nazionale e recuperando ben 7 posizioni dall'anno precedente.

Una crescita continua che testimonia la bontà degli atleti e degli allenatori. In questi giorni si è aperto il tesseramento per il nuovo anno agonistico e tutti gli interessati possono curiosare e trovare le opportune informazioni sul sito internet della società, www.rhodigiumteam.it.

Inoltre da quest'anno la società ha aperto la possibilità di allenarsi anche presso la piscina di Sant'Urbano (PD), recentemente presa in gestione da Rhodigium Nuoto, dando la possibilità anche ai residenti dell'Alto Polesine e della Bassa Padovana di avere un punto di riferimento per la pratica di questo magnifico sport in costante crescita, che unisce fatica e divertimento.

Articolo di Mercoledì 6 Novembre 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Sport

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it