Condividi la notizia

RUGBY PERONI TOP12

A Liperini di Livorno il big match tra Rovigo e Calvisano

Partita la prevendita la sfida tra FemiCz Rovigo e Kawasaki Robot Calvisano, inizialmente la Federazione aveva annunciato Tomò per la direzione di gara, ma sabato 9 novembre al Battaglini ci sarà Liperini

0
Succede a:

ROVIGO - Cambio di designazione in arrivo per la sfida delle sfide, quella che negli ultimi anni sta infiammando il campionato di Top12, la massima competizione nazionale ovale. Inizialmente la Federazione aveva annunciato il fischietto Romano Emanuele Tomò, ma sarà Matteo Liperini di Livorno (inizialmente destinato a Petrarca - Viadana) il direttore di gara del big match della quarta giornata tra FemiCz Rovigo e Calvisano.

Un arbitro esperto, conosce molto bene il clima partita del Battaglini, tra l’altro ha già diretto la finale scudetto del 2016 (LEGGI ARTICOLO), l’unica vinta dai Bersaglieri contro gli attuali campioni d’Italia. Ma il direttore di gara toscano in finale, anche nel 2018, ha incrociato il Calvisano al Plebiscito di Padova, ironia della sorte il Petrarca ha strappato il titolo proprio ai bresciani.

Non sarà una finale, ma il match tra bresciani e rodigini è diventato un classico del rugby italiano.

Dall’edizione 2013/14 a oggi si sono trovate di fronte cinque volte in finale e una volta in semifinale. Un'egemonia, che vede i lombardi in netto vantaggio con quattro scudetti su cinque contro i rossoblù. Questa ennesima sfida tra il Kawasaki Robot Calvisano e la FemiCz Rovigo rappresenta un altro capitolo, molto di più di una rivalità sportiva: 65 confronti diretti (33 vittorie del Rovigo contro 30 del Calvisano, più due pareggi). 

La squadra di Massimo Brunello, il tecnico polesano dei bresciani (LEGGI INTERVISTA), ci arriva con il vento in poppa e qualche assenza. 15 punti in tre partite, tutte vinte con il bonus, ma con qualche grattacapo (vedi Firenze, ndr). FemiCz Rovigo di Umberto Casellato con qualche problema in più, tre vittorie in campionato, ma due sofferte (Fiamme Oro e Colorno), ma soprattutto con tante assenze “virtuali”. Il tecnico trevigiano sulla carta ha l’imbarazzo della scelta, ma in pratica deve rinunciare per diversi motivi a due stranieri, che dovrebbero fare la differenza (Giant rientrato in Sud Africa per un lutto, e Mienie non ancora pronto, entrambi non hanno ancora esordito). Senza contare Angelini (in via di recupero), Sironi (che non ha nemmeno cominciato il campionato),  Bacchetti (in forse), Ambrosini (infortunato a Colorno), Vecchini e Liut, impegnato con il Seven. 

In vista della partita alla segreteria della Rugby Rovigo Delta (in viale della Costituzione, sotto la tribuna Est “Quaglio”) sono disponibili da mercoledì 6 novembre, i biglietti in prevendita.

La segreteria sarà aperta nel pomeriggio dalle ore 15.30 alle ore 19 e sabato mattina dalle 10 alle ore 12.30. Sabato i botteghini dello Stadio apriranno alle ore 14. Per una questione di sicurezza ed ordine pubblico, i minori di 18 anni per entrare allo stadio dovranno esibire un documento d’identità. Si ricorda che la Segreteria è sprovvista di POS, perciò si accettano pagamenti solo in contanti.

Questi i prezzi dei biglietti:

VIP 30€ (comprende accesso alla Lounge Hospitality)
INTERO 12€
RIDOTTO DONNE & OVER 65 10€
UNDER 18 ANNI Gratis

Peroni TOP12 – IV giornata – 09.11.19 – ore 15
FEMI-CZ Rovigo v Kawasaki Robot Calvisano
Arb. Liperini
Lafert San Donà v HBS Rugby Colorno
Argos Petrarca v IM Exchange Viadana 1970
S.S. Lazio Rugby 1927 v Valorugby Emilia
Toscana Aeroporti I Medicei v Fiamme Oro Rugby

Peroni TOP12 – IV giornata – 10.11.19 – ore 15
Sitav Rugby Lyons v Mogliano Rugby 1969

La classifica dopo 3 giornate di campionato:
Argos Petrarca e Kawasaki Robot Calvisano 15 punti; Mogliano Rugby 1969 14; FEMI-CZ Rovigo 13; Valorugby Emilia e Fiamme Oro Rugby 11; IM Exchange Viadana 1970 e Lafert San Donà 5; HBS Colorno, S.S. Lazio Rugby 1927, Toscana Aeroporti I Medicei 1; Sitav Rugby Lyons 0

 

Articolo di Mercoledì 6 Novembre 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Sport

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it