Condividi la notizia

SANITA’

All’Iras gli ospiti del Ceod di Gavello 

Il nuovo Centro Diurno di Rovigo va ad inserirsi in una rete di Centri, come San Martino, che coprono l’intera provincia polesana per persone con disabilità con diversi profili di autosufficienza

0
Succede a:

ROVIGO - E’ in corso, in questi giorni, il trasferimento delle persone disabili frequentanti il Centro Diurno la Quercia di Gavello. Dei 16 utenti del Centro, 4 verranno trasferiti al Centro Diurno “Il Sorriso” di San Martino; gli altri 12 verranno trasferiti nel nuovo Centro Diurno creato presso l’Iras di Rovigo che entra così, ufficialmente, in attività. 

Il Centro, di recentissima ristrutturazione, risponde appieno ai bisogni degli assistiti e, in particolare, vista la posizione cittadina centrale, permetterà la realizzazione di attività di socializzazione in sintonia con la città capoluogo.

Il nuovo Centro Diurno va ad inserirsi in una rete di Centri che coprono l’intera provincia polesana; in particolare sono presenti 11 Centri, 9 nel Distretto 1 - Rovigo che offrono servizi a 141 utenti e 2 nel Distretto 2 - Adria con 40 utenti inseriti.

I Centri Diurni per persone con Disabilità (Cdd ) sono servizi territoriali, a carattere diurno, rivolti a persone con disabilità con diversi profili di autosufficienza.

I Cdd sono aperti dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 16.30 per 227 giorni l’anno. Gli assistiti, ogni giorno, vengono accompagnati dal loro domicilio al Cdd. Nei Centri Diurni operano educatori professionali, infermieri professionali e operatori socio-sanitari supportati dall’equipe dei servizi della Uoc disabilità e non autosufficienza.

Le finalità dei Cdd sono di carattere riabilitativo, educativo, di socializzazione e di aumento o mantenimento delle abilità residue attraverso: Attività nell’area delle autonomie personali e sociali; Attività socio ricreative espressive; Attività occupazionale e di laboratorio finalizzate a prodotto finito; Altre attività quali musicoterapia, pet therapy e uscite educative

Articolo di Giovedì 7 Novembre 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it