Condividi la notizia

INDUSTRIA ADRIA

Nuove prospettive di lavoro ad Adria, grazie alla collaborazione tra Isagro e l'amministrazione

Raggiunto l'accordo tra la società per azioni Isagro e il comune di Adria (Rovigo) per l'ampliamento della prima nella frazione di Cavanella Po

0
Succede a:
ADRIA (Rovigo) - Sarà firmata il prossimo lunedì 11 novembre la convenzione tra il comune di Adria e Isagro S.p.a., società quotata sulla borsa di Milano e specializzata nel settore chimico, che consentirà il completamento della bonifica di un’area situata all’interno dello stabilimento di Cavanella Po, con nuove prospettive di lavoro per il territorio.

I costi dell’intervento di bonifica saranno sostenuti in parte dal comune adriese, che utilizzerà esclusivamente le somme provenienti dall’escussione di una polizza fidejussoria rilasciata dalla società Caffaro proprietaria sino al 2001 dello stabilimento, trasferito successivamente ad Isagro. 

“Si tratta di un'importante riqualificazione ambientale – commenta il sindaco di Adria Omar Barbierato – che permetterà ad Isagro di utilizzare uno spazio del sito aziendale e che aprirà nuove prospettive di lavoro per il nostro  territorio”.

“Siamo molto soddisfatti per l’intesa raggiunta con il comune di Adria – aggiunge Francesco Sasso, group director supply chain di Isagro – grazie alla quale si renderanno disponibili ulteriori spazi all’interno dello stabilimento, funzionali a prospettive di sviluppo industriale in un contesto di sostenibilità ambientale”.
Articolo di Venerdì 8 Novembre 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it