Condividi la notizia

LA RICORRENZA

Per non dimenticare chi è caduto a Nassirya servendo il Paese

Martedì 12 novembre a Canaro (Rovigo) cerimonia per le vittime di Nassirya. Carabinieri, militari dell’esercito, e civili furono vittime di un’esplosione nella cittadina irachena nel 2003

0
Succede a:

CANARO (Rovigo) - La ricorrenza dell’attentato di Nassirya sarà celebrata martedì 12 novembre al monumento dedicato ai caduti nel 2003. Militari appartenenti all’arma dei Carabinieri, all’esercito, ma anche civili furono vittime di un’esplosione nella cittadina irachena.

L’associazione nazionale Carabinieri ha organizzato, in collaborazione con l’amministrazione comunale di Canaro, una cerimonia a cui parteciperanno autorità civili, militari e religiose.

Dopo la messa alle 18.30, ci sarà alle 19.20 la deposizione della corona al monumento ai caduti di Nassirya, un’allocuzione in memoria dei caduti e rinfresco offerto da Anc.

La cerimonia che si svolge nel Comune di Canaro dove appunto è presente il monumento, è rivolta anche agli amministratori di Polesella, Villamarzana, Frassinelle, Guarda Veneta, Pontecchio, Crespino, Gavello, Bosaro, Villanova Marchesana, Fiesso Umbertiano.

Articolo di Sabato 9 Novembre 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it