Condividi la notizia

CALCIO SERIE D

Scantamburlo: "Mi sono divertito e sono contento"

Il presidente dell'Adriese (Rovigo) Luciano Scantamburlo è pienamente soddisfatto della partita giocata dai suoi e nel posto partita esprime tutto il suo compiacimento per il risultato ottenuto

0
Succede a:
ADRIA (Rovigo) - L'Adriese vince 3 - 1 contro il Vigasio e dimostra ancora una volta la propria qualità indiscussa. Dopo un primo tempo dove il gol non è arrivato, la formazione granata si è sbloccata e ha fatto vedere la propria forza, con Lala, Lauria, Nobile, Pandiani e Aliù. 

Nel post partita è il presidente Luciano Scantamburlo che spiega: "Ho visto una bella partita e mi sono divertito tanto, effettivamente la prima rete è stato un incidente, ma per il resto ci siamo stati solo noi". Proseguendo: "Nel primo tempo abbiamo avuto davvero tantissime occasioni, mentre nella seconda parte di gara abbiamo avuto una superiorità che si vedeva palesemente". 

Sottolineando poi: "La prossima partita con il Campodarsego è quella della verità, anche se abbiamo Pagan e Meneghello infortunato, oltre a Scarparo squalificato, ma noi ce la giochiamo comunque fino in fondo". "Non è detto che sia più forte il Campodarsego, vediamo cosa succederà, io ci credo". "Nel frattempo giodiamoci questo risultato e guardiamo a un'altra squadra da inseguire". 


Il Gabbiano è un tabù per la formazione granata, che non ha mai vinto fin dall'era Mattiazzi, ma gli stessi tabù esistono per essere spezzati. 
Articolo di Lunedì 11 Novembre 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Sport

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it