Condividi la notizia

VIABILITA' E STRADE

Bretella per la discarica, San Martino chiede di entrare nel protocollo

Dopo lo stop imposto dal comune di Villadose i camion in uscita dalla discarica passano per via Ceresolo nel comune di San Martino di Venezze. Il sindaco Vinicio Piasentini ha incontrato Edoardo Gafffeo a Rovigo

0
Succede a:
ROVIGO - Il Comune di San Martino di Venezze chiede di entrare a far parte del protocollo d'intesa per la realizzazione della bretella per la discarica di Villadose di Taglietto 1 che fino a questo momento ha visto coinvolti Rovigo e Villadose oltre ad Ecoambiente, proprietario e gestore del sito, nonchè intestatario dell'Aia provinciale.

Il sindaco Vinicio Piasentini si è incontrato in mattinata con Edoardo Gaffeo, collega di Rovigo, perché i camion di Ecoambiente, in uscita su via Ceresolo dopo la chiusura al traffico pesante decisa da Villadose, attraversano questa strada di San Martino e il suo stato non è tra gli ottimali, anzi il fondo è pessimo. "Ora vi passano almeno 10 o 15 camion in più al giorno. Inserito nel protocollo potrò almeno chiedere un ristoro dai danni" ha spiegato Piasentini. 

La fatidica bretella per la discarica dovrebbe risparmiare Villadose e San Martino dal passaggio dei camion, non ci sono tempi certi per la realizzazione, dovrebbe costare circa 1 milione di euro, al momento c'è solo un finanziamento regionale che arriva a coprire 300mila euro.

Per Piasentini "sarà Ecoambiente a doversi occupare di reperire il resto dei fondi".
Articolo di Lunedì 11 Novembre 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it