Condividi la notizia

CALCIO PRIMA CATEGORIA

Un 4 - 4 combattuto per la formazione di mister Stefano Bergo

Il Pettorazza Grimani (Rovigo) ottiene un gran pareggio in casa contro La Rocca Monselice e conquista comunque un punto prezioso in previsione delle prossime sfide di campionato

0
Succede a:

PETTORAZZA GRIMANI (Rovigo) - Un 4 - 4 veramente incredibile tra Pettorazza Grimani e La Rocca Monselice, nato dalla determinazione di due squadre che volevano entrambe la vittoria, ma che alla fine si devono accontetare di un pasi che può andare bene ad entrambe in chiave salvezza, anche se si vedono superare tutte e due dal Loreo. Una sfida di grande ritmo, che ha fatto vedere due squadre di forza e sostanza, che potranno ben figurare per il resto del campionato. 

"Partita un po’ rocambolesca perché è stato un peccato non riuscire a portare a casa qualcosa di più, ma alla fine il risultato è giusto perché è stata una sfida giocata a viso aperto da noi e da loro". Così il direttore sportivo Mirco Genovese, che aggiunge poi: "Da canto nostro abbiamo fatto il massimo, con i ragazzi che hanno cercato di non mollare mai. Adesso dobbiamo concentrarci per andare contro la Bassa Padovana che è una compagine attrezzata per vincere e puntare ai piani alti".

Successivamente è il presidente Felice Lazzarin che racconta: "Domenica scorsa ho visto una partita combattuta, abbiamo peccato d’ingenuità in difesa, ma i ragazzi si sono impegnati al meglio possibile, senza lasciar nulla al caso". "Eravamo in svantaggio per 4 - 3 e poi siamo riusciti recuperare trovando il 4 - 4".  Concludendo: "La prospettiva è quella di rinforzare sempre di più la rosa per arrivare pronti a questo finale di girone d’andata".

 

Articolo di Martedì 12 Novembre 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Sport

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it