Condividi la notizia

TRIBUNALE

Molestie a sfondo sessuale in Ospedale, rinviato a giudizio

Noto medico in servizio nell’Ospedale di Rovigo. avrebbe preteso sesso in cambio di favori professionali, conclusa l’indagine della Squadra mobile. L’Ulss 5 Polesana si costituisce parte civile

0
Succede a:

ROVIGO - E’ stato rinviato a giudizio.  Le indagini vertono su un periodo che va dal 2013 al 2015, si tratta di presunte molestie sessuali nei confronti di donne che frequentavano l’Ospedale per motivi professionali. Nei guai un medico, che secondo l’accusa, avrebbe preteso “favori” sessuali da collaboratrici che aspiravano ad un posto in Ulss 5 Polesana.

Di fatto l’Ulss 5 Polesana è parte lesa in tutta questa vicenda, e si è costituita parte civile (LEGGI ARTICOLO). Indagini compiute Squadra Mobile della Questura di Rovigo, che recentemente, sempre in campo sanitario, ha portato a termine inchieste complesse di rilievo nazionale. L’ultimo in ordine di tempo quello dell’Iras (LEGGI ARTICOLO). 

Articolo di Mercoledì 13 Novembre 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it