Condividi la notizia

MALTEMPO

A Rosolina mare acqua alta e distrutto in vari punti l'argine di difesa. Danni anche a Porto Caleri [FOTO] [VIDEO]

La mareggiata ha alzato il livello del mare, non ci sono problemi idraulici alle strutture di difesa, solo danni. Il sindaco Franco Vitale: "L'argine di difesa ha tenuto, ma ora è in parte compromesso"

0
Succede a:
ROSOLINA (Rovigo) - L'ondata di maltempo della notte tra il 12 e il 13 di novembre con l'acqua del mare che è andata ad invadere la terraferma non ha risparmiato il litorale di Rosolina. Nella mattinata si sono visti i risultati causati dalla mareggiata e il forte vento con conseguente innalzamento del livello del mare lungo la via dei bagni a Rosolina mare, a Caleri, a Moceniga, al porto dei pescatori, al giardino botanico. A pochi chilometri più a sud, nel comune di Porto Tolle, è stato un autentico disastro (LEGGI ARTICOLO).


A Rosolina mare l'acqua è arrivata fino alla pista ciclabile che costeggia i bagni Arcobaleno, Primavera beach, Perla e gli altri, "per fortuna non ci sono danni evidenti alle strutture" afferma il sindaco Franco Vitale. "L'argine di difesa invernale, un terrapieno, ha svolto il proprio dovere egregiamente ma è andato distrutto in alcuni punti - spiega il primo cittadino - nei rimanenti tratti il dosso di difesa si è assottigliato al punto che i tecnici mi dicono difficilmente possa tenere la prossima marea e deve essere ripristinato al più presto".
Articolo di Mercoledì 13 Novembre 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it