Condividi la notizia

CRIMINALITA’

Furto al convento dei Frati

Malviventi in azione mentre i religiosi erano a messa, colpo al convento dei Frati Cappuccini di Rovigo, l’ondata di crimini in città non si ferma

0
Succede a:

ROVIGO - Non c’è più religione, i ladri colpiscono ovunque, perfino nell’alloggio dei Frati Cappuccini.

E’ successo mercoledì, i Frati stavano pregando, adiacente alla Chiesa c’è il convento, i ladri si sono introdotti durante la funzione religiosa. Difficilmente hanno trovato cose di valore, notoriamente i Frati si prodigano per il prossimo e per gli altri, e non certo per arricchirsi.

Un furto vergognoso, un affronto inqualificabile nei confronti di una vera e propria istituzione in città. Sempre vicini agli ultimi, generosi, disponibili, caritatevoli, i Frati questo vile gesto proprio non lo meritavano.

Una scia di furti che si collega a quelli in appartamento di mercoledì (LEGGI ARTICOLO) , cinque i colpi messi a segno o tentati, ma questi sono solo quelli denunciati alla Polizia di Stato. Da quello che emerge in queste ore i furti sono stati molti di più. Una razzia di una banda “mordi e fuggi”, probabilmente arriva da fuori provincia. A Rovigo è allerta, chiudete le persiane quando uscite di casa, anche di giorno e per poco tempo, i ladri entrano in pochi secondi.

Articolo di Venerdì 15 Novembre 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it