Condividi la notizia

RUGBY

I campioni d’Italia cedono negli ultimi 12 minuti

Il ritorno nell’Europa che conta è dolce - amaro per il Calvisano, che nel barrage della scorsa stagione aveva guadagnato il posto in Challenge cup, battendo proprio il Rovigo. Sconfitto in casa dai Blues

0
Succede a:

CALVISANO (BS) - Il Calvisano del tecnico polesano Massimo Brunello, tiene in scacco i Blues fino al 68', poi cede le armi (16-38) (0-5). Morelli e compagni, inanellano una grande prestazione e obbligano Cardiff a lottare fino alla fine per portare in Galles la vittoria.

Decidono il match le tre mete segnate negli ultimi 12 minuti di gara. Fino ad allora una grande difesa giallonera aveva tenuto l'incontro aperto con il Calvisano sempre sotto break. De Santis aveva replicato alla meta iniziale di Morgan e Pescetto (4/4) aveva risposto ai calci di Evans (MoM).

"Partita molto bella tecnicamente ed agonisticamente - ha dichiarato Massimo Brunello al termine dell'incontro - dove alcuni giocatori del Calvisano sono stati autori di una prestazione veramente sopra le righe. Il Cardiff non lo scopriamo certo noi e alla fine è riuscito ad imporsi nel risultato, ma ha dovuto faticare per venire a capo di una partita molto ben giocata dal Calvisano”.

Per le altre italiane non è andata molto meglio, anzi. Il Benetton Treviso, del polesano Bibi Quaglio, ha perso con il Leinster 33-19 in Champions cup, mentre le Zebre perdono con i Bristol Bears 59 a 21 in Challenge.

Calvisano, Patastadium – sabato 16 novembre 2019
Challenge Cup, I Giornata 
Kawasaki Robot Calvisano v Cardiff blues 16-38 (10-17)

Marcatori: p.t. 6’m. Morgan tr. Evans ( 0-7); 10’ cp. Evans (0-10); 15’ cp Pescetto (3-10); 24 m. De Santis tr. Pescetto (10-10); 28’ m Davis tr. Evans ( 10-17); s.t. 55’ c.p. Pescetto (13-17); 64’ cp. Pescetto (16-17); 68’ m Botham tr.Evans ( 16-24); 72’ m Lee-Lo tr. Evans (16 31) ; 79’ m Millard tr. Evans (13-38)

Kawasaki Robot Calvisano: Van Zyl; Balocchi ( 61’ Chiesa), De Santis, Mazza, Susio ( 73 Panceyra); Pescetto, Consoli (65’ Semenzato); Vunisa, Casolari ( 55’ Koffi), Archetti; Van Vuren (61’ Venditti), Wessels; Cittadini ( Leso), Morelli (61’ Luccardi), Brugnara (73’ Michelini).
All. Brunello

Cardiff Blues: Morgan ( 73’ Fish) ; Harries, Lee-lo, Halaholo ( 33’ Thomas), Millard; Evans, Jones; Davis, Botham, Lewis-Hughes; Cook 38’ Ratto), Turnbull; Assiratti ( 48’ Rhis Gill), Mill (49’Lewis), Thyer ( 60’ Davies-King).
N.E.: Lawrence, Williams, 
All. Mulvihill
Arb.: Craig Maxwell-Keys (RFU)
AA1 Adam Leal (RFU) AA2 Phil Wattres (RFU)
Cartellini: al 38’ giallo a Assiratti
Calciatori: Evans (Cardiff) 6/7, Pescetto (Kawasaki Calvisano) 4/4
Note: Giornata nuvolosa, terreno in buone condizioni, spettatori 2.000 ca
Punti conquistati in classifica: Cardiff Blues 5 , Kawasaki Robot Calvisano 0
Man of the Match: Jarrod Evans

Articolo di Sabato 16 Novembre 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Sport

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it