Condividi la notizia

CALCIO SERIE D

Al Gabbiano non si passa

L'Adriese (Rovigo) cade per 2 - 1 a Campodarsego e rimane terza in classifica dopo la vittoria di sabato scorso del Cartigliano a Belluno; una partita equilibrata solo nel primo tempo

0
Succede a:

CAMPODARSEGO (Padova) - Amara sconfitta per 2 - 1 ai danni dell'Adriese di mister Luca Tiozzo, che sul campo padovano di Campodarsergo cede il passo alla formazione di casa, che dimostra in tutto e per tutto di avere tutte le potenzialità per vincere questo campionato. 

Bene nel primo tempo, dove la compagine granata dimostra di aver un buon passo, ma nel secondo tempo c'è solo Campodarsego, tranne nei minuti finali, dove forse la formazione ospite poteva eventualmente ottenere qualcosa di più. L'Adriese rimane a 25 punti, con il Campodarsego che vola a 31 e il Cartigliano che è secondo a 28 punti. 

Tutto inizia al 3’ con Pasquato che sfugge alla formazione ospite trova subito il gol del vantaggio. Anche in questo caso è stata una disattenzione della difesa granata a mettere sui piedi di Pasquato il gol dell'1 – 0. La compagine ospite non ci sta e con una bella punizione di Lauria, che trova la testa di Aliù, trova il pareggio. Gran incoronata del numero 9 granata, che si smarca senza problemi e dopo la segnatura, per rispetto della sua ex squadra non esulta. 



Squadre che continuano a studiarsi, anche se le occasioni nitide da gol fanno fatica ad esserci. Al 20’ punizione di Lauria, che la mette dentro per la testa di Aliù, che questa volta non ci arriva per un soffio, contropiede Camoidarsego e Cabras che blocca la sfera in lancio. 

Vantaggio Campodarsego al 31’ con Gabbianelli. Quest'ultimo fa tutto da solo, scattando sulla destra accertandosi e scaricando un forte sinistro che batte Cabras sull’angolo basso., dove avrebbe fatto veramente fatica ad arrivarci. Adriese che ancora una volta non è riuscita a coprire un giocatore pericoloso come Gabbianelli. 

Ancora punizione di Lauria questa volta dalla destra, ma nessun giocatore granata è in grado di prenderla e la sfera esce fuori direttamente. Punizione per i padovani al 44’ con Pasquato che scavalca la traversa e Cabras che si allunga sulla destra per deviarla in angolo. 

Seconda frazione di gioco che ricomincia con ancora il Campodarsego avanti con Gabbianelli che prova a centrare direttamente la rete da posizione defilata, ma la sfera esce di pochissimo sopra la traversa. Al 9’ ancora Pasquato scatto sulla destra, la mette dentro per Finazzi che al volo la mette sopra la traversa. 

Campodarsego padrone del campo in questo inizio del secondo tempo. Continua il pressing della squadra padovana, che non molla di un centimetro e rischia ancora di andare in gol con Montin su cross di Pasquato. 

Al 24’ punizione di Lauria che calcia una potente diagonale su cui Busetto non arriva per un niente, con la sfera che esce sul fondo. Al 26’ miracolo di Cabras che si tuffa sullo scatto di Pasquato e lo blocca prima d'arrivare in porta. Pochi minuti dopo si ripete ancora il portiere granata su Gabbianelli. 

Il gioco rimane in gioco al Campodarsego che cerca a tutti i costi il terzo gol per chiudere la partita, con l'Adriese che prova a farsi vedere con qualche ripartenza. Ultimo sussulti con Lauria che prova a metterla dentro dalla destra per i compagni, ma la sfera sembra non voler andar dentro. 

Finisce una partita con tanto Campodarsego e poca Adriese, che alla finisce merita la sconfitta su un campo che rimane un vero e proprio tabù. 

Campodarsego – Adriese 2 – 1 

Campodarsego: Voltan, Pilotto, Boscolo Bisto, Finazzi (21’ st. Cavallini), Montin, Leonarduzzi, Tonelli (49’ st. Calcagnotto), Amadio (39’ st. Nikolopoulos, Calì, Gabbianelli, Pasquato (29’ st. Callegaro). A disposzione: Aspergh, Arcon, Bedin, Acquistapace, Coppola. 
Alllenatore: Andreucci 

Adriese: Cabras, Mantovani, Vecchi (27’ st. Boldrin), Boscolo Berto, Lo Sicco, Alfano (14’ st. Capitanio), Beltrame (25’ st. Florian), Lala (16’ st. Busetto), Aliù,  Lauria, Pandiani (16’ st. Parolin). A disposizione: Demalija, Novembre, Finessi, Zukic. 
Allenatore: Tiozzo 

Arbitro: Perri di Roma 1 
Assistenti di linea: Dell'Arciprete di Vasto e Vipolletta di Avellino 
Reti: 3’ pt. Pasquato (C), 7’ pt. Aliù (A), 31’ pt. Gabbianelli (C) 
Ammonito: Finazzi, Pasquato, Tonelli, Gabbianelli (C), Mantovani, Busetto, Boldrin (A) 
Note: tempo nuvoloso, 300 spettatori circa, recupero 1/5, angoli 5/4 

14. giornata serie D girone C
AMBROSIANA - CALDIERO 1 - 1 
CAMPODARSEGO - ADRIESE 2 - 1 
CJARLINS - VILLAFRANCA VR 4 - 3 
DELTA PORTO TOLLE - UNION FELTRE 1 - 1 
LUPARENSE - LEGNAGO 2 - 3
SAN LUIGI - MESTRE 1 - 2 
TAMAI - MONTEBELLUNA 0 - 2 
UNION CLODIENSE - CHIONS 3 - 2 
VIGASIO - ESTE 1 - 4 

giocata sabato 
BELLUNO - CARTIGLIANO 0 - 2
CHIO
Classifica
CAMPODARSEGO 31
CARTIGLIANO 28
ADRIESE 25
CJARLINS 24
UNION CLODIENSE 24
LEGNAGO 24
MESTRE 23
UNION FELTRE 21
LUPARENSE 21
ESTE 19
AMBROSIANA 19
CHIONS 19
CALDIERO 18
MONTEBELLUNA 17
DELTA PORTO TOLLE 15
BELLUNO 15
VILLAFRANCA VR 12
TAMAI 7
VIGASIO 7
SAN LUIGI 6

Prossimo turno
CALDIERO - BELLUNO
CARTIGLIANO - VIGASIO
CHIONS - CAMPODARSEGO 
DELTA PORTO TOLLE - TAMAI
ESTE - SAN LUIGI 
LEGNAGO - ADRIESE
MESTRE - UNION CLODIENSE
MONTEBELLUNA - AMBROSIANA
FELTRE - CJARLINS 
VILLAFRANCA - LUPARENSE 


 
Articolo di Domenica 17 Novembre 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Sport

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it