Condividi la notizia

RUGBY GIOVANILE

Doppia vittoria per la Franchigia Polesine

Nel campionato Elite l’Under 18 della Ftgi Polesine ha battuto a Badia (Rovigo) il Valsugana 7-5, in quello territoriale successo sulla Ftgi Euganei 27-19 

0
Succede a:

BADIA POLESINE (RO) - La Ftgi Polesine torna alla vittoria anche se il successo ottenuto contro il Valsugana è stato molto sofferto. Soltanto nella ripresa, infatti, la formazione rossoblù è riuscita a rimontare lo svantaggio iniziale arrivato con una meta non trasformata dei padovani. La franchigia polesana ha tenuto a lungo l'iniziativa dell'incontro sprecando almeno un paio di ghiotte occasioni per segnare nel corso della prima frazione di gara. A regalare i preziosi quattro punti alla squadra rossoblù è stata la bella meta realizzata da Magro cui si è aggiunta la decisiva trasformazione di Milan. Anche se di stretta misura la vittoria della Ftgi Polesine è stata sicuramente meritata per il gioco espresso nel corso del match. I ragazzi di Boarato e Bonini hanno faticato soprattutto nelle fasi offensive non riuscendo a concretizzare alcune interessanti opportunità. “Di questa partita ci teniamo stretto il risultato – ha commentato l'allenatore Boarato – Potevamo vincere con maggiore tranquillità, ma non siamo stati lucidi nei momenti decisivi. E' un aspetto sul quale dobbiamo lavorare. Non dimentichiamo che questa squadra è stata allestita solo qualche mese fa e abbiamo bisogno di tempo per migliore il gioco collettivo. In difesa e nelle fasi statiche abbiamo mostrato buone cose e anche sul piano caratteriale siamo stati positivi avendo sempre lottato per recuperare il risultato.” 

La formazione: Ghelli; Sartori, Baccaro, Taddia, Marzolla; Milan Crivellaro; Degan, Barbi, Callegari; Legnaro, Tempesta; Scolaro, Vanzan, Pirolo. A disposizione Magro, Mattetti, Mutu, Garcia, Lorenzetti, Dolcetto, Giacobbe. 

Marcatori Ftgi Polesine: m. Magro tr. Milan

Campionato Under 18 Territoriale
FTGI Polesine - FTGI Euganei 27-19 (10-5)

Contro la Ftgi Euganei è arrivata una bella vittoria per la Ftgi Polesine che ha conquistato l'intera posta anche se nel finale, complice l'indisciplina dei polesani, la formazione padovana ha recuperato parte dello svantaggio accumulato nella fase iniziale. L'avvio dell'incontro ha visto la squadra di Annouer subito in evidenza grazie alla meta di Feddoul, ma poi la Ftgi Polesine ha rallentato il ritmo consentendo agli avversari di restare in partita difendendosi con ordine dagli attacchi poco convinti dei polesani. Nella ripresa, però, la formazione di casa ha cambiato marcia andando in meta ben 4 volte e di fatto chiudendo il match. Nel finale, però, la Ftgi Polesine ha smarrito la concentrazione diventando piuttosto indisciplinata tanto da rimediare un cartellino rosso e due cartellini gialli arrivando a giocare gli ultimi minuti di gara con due uomini in meno. La Ftgi Euganei ha approfittato della superiorità numerica per realizzare due mete che hanno reso meno pesante il passivo della squadra padovana. “Dopo l'ottima partenza abbiamo perso un po' di convinzione – ha dichiarato il tecnico Annouer – I nostri attacchi sono stati poco incisivi e con qualche errore di troppo. Nell'intervallo ho richiamato i ragazzi e loro hanno risposto bene disputando un'ottima ripresa. Peccato l'indisciplina nel finale, ma vedo una squadra in crescita che deve imparare, però, a chiudere le partite con più autorità.” 

La formazione: Barbieri; Malaman, Previato, Maldi, Massarente; Borin, Venturin; Freddoul, Ballo, Toso; Bettarello, Nalin; Piccolo, Equisetto, Cervato. A disposizione Ferrari, Savella, Mancini, Comin Chiaramonti, Chinedozi, Piva, Tringali.

I marcatori FTGI Polesine: m. Feddoul, m. Massarente, m. Feddoul tr. Borin, m. Barbieri tr. Borin, c.p. Borin.

Articolo di Lunedì 18 Novembre 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Sport

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it