Condividi la notizia

ROVIGO NEL CAOS

Dopo le lamentele il Comune risponde, ma solo dopo

San Pio X in ostaggio, lavori dell’azienda Ap Reti Gas che non erano stati annunciati, i residenti del quartiere di Rovigo non sapevano nulla

0
Succede a:

ROVIGO - Il Comune risponde solo dopo le lamentele dei cittadini, e dei consiglieri comunali (LEGGI ARTICOLO) , ai giornali, ma quando i residenti di San Pio X hanno chiamato gli uffici di Palazzo Nodari le risposte sono state pari a zero (LEGGI ARTICOLO). 

“Riguardanti i disagi per i lavori in corso nel quartiere S. Pio X, l'amministrazione comunale informa che l'intervento è a cura di Ap Reti Gas, ed è volto al rinnovo e alla messa in sicurezza della rete del gas”. Questo il testo del comunicato del Comune di Rovigo delle 13 e 54 di mercoledì 20 novembre, farlo prima sembrava brutto? Cittadini infuriati da giorni, caos apocalittico a San Pio X e in tutte le strade adiacenti, aspettare che i cittadini si lamentino non è troppo comodo.

L'opera in questi giorni sta coinvolgendo via Amendola e l'incrocio. “Siamo consapevoli spiega Federico Zambon di Ap Reti Gas Rovigo, che i lavori possono comportare dei disagi, ma sono interventi necessari e bisogna mettere in sicurezza il transito, sia veicolare, che dei pedoni. Questa mattina abbiamo aperto un varco in più per garantire l'accesso alle attività commerciali e ai residenti. Inoltre, sono stati posizionati dei semafori supplementari  affinché il transito si svolga in sicurezza. Nel giro di una decina di giorni, l'incrocio dovrebbe essere liberato.

Facciamo il possibile per dare tutto il supporto necessario, consapevoli che i disagi sono inevitabili e per questo chiediamo la collaborazione di tutti i cittadini, restando a disposizione per eventuali particolari disfunzioni che si possano verificare”. La ditta del gas non ha colpa, il problema è a monte, se qualcuno avesse informato i cittadini, forse sarebbe stato diverso.

Articolo di Mercoledì 20 Novembre 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it