Condividi la notizia

LAVORI PUBBLICI ADRIA

L'amministrazione Barbierato dice No all'Adriese. Il progetto di fatto non esiste

Mercoledì 20 novembre i direttori della società granata Alberto Cavagnis e Sante Longato si sono recati in comune ad Adria per il progetto di sistemazione dello stadio comunale Bettinazzi. Al momento risulta sconosciuto agli uffici di Palazzo Tassoni

0
Succede a:
ADRIA (Rovigo) - Sembrava che il progetto fosse già stato presentato in comune ad Adria, ma di fatto non è così ed è lo stesso assessore allo sport Marco Tosato che dopo l'incontro con la Adriese (LEGGI ARTICOLO) afferma: "Faremo di tutto per cercare una soluzione adeguata alla ristrutturazione e sistemazione dello stadio Luigi Bettinazzi, ma agli atti non risulta nessun progetto depositato e protocollato in comune da parte della società sportiva, per cui si continua a discutere su quelle che potranno essere le strade percorribili per pensare di avviare i lavori, e non è detto che lo strumento del credito sportivo sia l'unica soluzione. Ce ne potrebbero essere altre, ma saranno valutate dai tecnici competenti". Così l'assessore Marco Tosato alla fine dell'incontro avvenuto mercoledì 20 novembre in comune ad Adria con i due direttori dell'Usd Adriese Sante Longato e Alberto Cavagnis per discutere della sistemazione dello stadio Luigi Bettinazzi. 

Nel tempo sono state varie le ipotesi, ma la forbice del costo per la ristrutturazione dello stadio Luigi Bettinazzi è rimasta sempre la stessa, ossia da 800.000 a 1.200.000 euro, per renderlo a norma per la Lega Pro. Una cifra importante, ma è lo stesso direttore tecnico Alberto Cavagnis che specifica: "Noi abbiamo fatto i nostri passaggi anche andando a Roma per capire come fare con Figc e Coni e alla fine la soluzione percorribile è quella del credito sportivo che è a tasso zero e che sarebbe a carico del comune, dato che la struttura stessa è comunale". 

Incontro inutile visto che l'amministrazione del sindaco Omar Barbierato non ha avuto modo di discutere un progetto che non conosce, niente progetto e quindi niente lavori allo stadio per ora. Una situazione veramente inusuale, con lo stadio Luigi Bettinazzi che necessita di una sistemata, soprattutto se il prossimo anno si dovesse parlare di Lega Pro. Ci saranno altri incontri tra società granata e comune, con la prospettiva, positiva da entrambe le parti, di lavorare per il bene dell'Adriese, e dello sport di Adria.
Articolo di Mercoledì 20 Novembre 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it