Condividi la notizia

ECONOMIA E SVILUPPO

Anche il ministro chiede la Zona economica agevolata per Venezia e Rovigo

Ora c'è l'emendamento del ministro Giuseppe Provenzano. Sarà il governo a votare sulla Zes. Vincenzo Marinese, presidente Confindustria Venezia area metropolitana di Venezia e Rovigo, che si è fatto portavoce della richiesta ringrazia chi si è prodigato

0
Succede a:

VENEZIA - Dopo l’approvazione all’unanimità di una mozione alla Camera su Venezia che, tra gli altri impegni richiesti al governo, prevedeva la Zes (LEGGI ARTICOLO), è arrivato l’emendamento presentato dal ministro per il sud e la coesione sociale Giuseppe Luciano Calogero Provenzano alla legge di Bilancio per estendere le agevolazioni del credito d’imposta previste per le Zone economiche speciali alle aziende del territorio veneziano e del Polesine. 

Fino a qualche giorno fa la Zes per Venezia e Rovigo sembrava un miraggio destinato a svanire e invece ora è realtà, a un passo dall'autorizzazione definitiva. “Il riconoscimento alla zona di Porto Marghera e ai comuni del Polesine - interviene Vincenzo Marinese, presidente Confindustria Venezia Area Metropolitana di Venezia e Rovigo - dello status di Zona economica speciale è una vittoria di tutti. Di tutto il territorio. Come presidente di Confindustria mi sono fatto portavoce di una richiesta che nel corso dei mesi è diventata sempre più urgente. Ringrazio il ministro Giuseppe Provenzano perché non ha perso tempo dimostrando una grande sensibilità e competenza. L’onorevole Giorgia Andreuzza della Lega che non ha mai mollato. Il sottosegretario Andrea Martella per aver fatto da collegamento con il Governo. Ripeto, questo è un risultato che porterà benefici a tutto il territorio, senza distinzioni. E per una volta istituzioni e forze politiche hanno messo da parte le divergenze per il bene comune. Infine, grazie alla Regione del Veneto ai Comuni della Città metropolitana e di Rovigo per essere stati al mio fianco anche quando tutto sembrava perduto. Ora tutti assieme non perdiamo l’occasione e il tempo”.

Articolo di Giovedì 21 Novembre 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it