Condividi la notizia

CALCIO A 5 FEMMINILE

Il Gs Ariano torna a casa con un pareggio da Ferrara

4 - 4 tra la squadra di Ariano nel Polesine (Rovigo) e l'Acli San Luca di Ferrara, per una partita veramente entusiasmante dove entrambe le formazioni si sono battute fino all'ultimo respiro per un punto in più

0
Succede a:
ARIANO NEL POLESINE (Rovigo) - Prova di carattere per le deltine sul campo dell'Acli San Luca di Ferrara, che impattano sul risultato di 4 a 4 una partita disputata a viso aperto, sottolineando la bravura dei portieri e con un'ottima prestazione di entrambe le formazioni.

Gs Ariano che ha sempre dovuto rincorrere le avversarie sul risultato ma che grazie alla doppietta in maglia biancorossa di Corinne Casati, oltre ad un rigore dalla stessa procurato poi realizzato magistralmente da Veronica Vidali, e con il pareggio quasi allo scadere, è riuscito ad invertire il trend negativo che durava da due partite e a portare a casa un pareggio che fa ben sperare per il seguito del campionato.

La cronaca parla di un Acli San Luca che va in vantaggio al primo affondo dopo pochi minuti ma che viene ripreso col rigore netto siglato da Vidali. Nemmeno il tempo di gioire per il pareggio raggiunto che le avversarie con un gran tiro da fuori area si riportano avanti sul 2 a 1.

Il Gs Ariano nn si disunisce e comincia a macinare gioco fino al meritato pareggio su cui termina la prima frazione di gioco. Il secondo tempo vede le biancorosse deltine produrre una quantità industriale di occasioni da gol non sfruttate e alla prima occasione l’Acli San Luca si riporta in vantaggio ma è Corinne Casati che smorza subito gli entusiasmi estensi con il gol del momentaneo 3 a 3.

La partita si anima con occasioni da una parte e dell’altra. L’espulsione dell’estremo difensore ferrarese per somma di ammonizioni e la successiva punizione dal limite dell’area sembra fare da preludio al gol arianese invece nonostante la superiorità numerica le deltine non ne approfittano, anzi, ripristinata la parità numerica è la compagine ferrarese a riportarsi in vantaggio sul 4 a 3 a pochi minuti dal termine ma nonostante l’espulsione del tecnico deltino per proteste è ancora la rediviva Vidali a realizzare la rete del definitivo 4 a 4.

Risultato che accontenta le contendenti e che, da morale e autostima al gruppo come dichiarato nel fine partita dal tecnico Luca Civiero. Il prossimo appuntamento di campionato è per domenica 24 novembre al palasport di Ariano ore 17.30, dove arriverà la compagine parmense del Vallinbici Bedonia.
Articolo di Giovedì 21 Novembre 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Sport

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it