Condividi la notizia

RUGBY

Un momento importante per la società giovanile

Domenica la palestra della Monti Junior Rovigo verrà intitolata a Roberto Fiorencis, ex medico delle giovanili rossoblù scomparso prematuramente nel luglio dello scorso anno

0
Succede a:

ROVIGO - Una domenica all’insegna dello sport giovanile e della memoria. Il 24 novembre Rovigo ospiterà il primo raggruppamento stagionale riservato al minirugby con decine di atleti e genitori attesi in viale Alfieri: il tempio del rugby italiano sarà dunque preso d’assalto per un momento di festa atteso da tempo e che vede finalmente premiato il lavoro organizzativo della Monti Rugby Rovigo Junior. 

La lunga mattinata - che comprende anche il pranzo (una sorta di “terzo tempo”) consumato presso la vicina palestra dell’Ipsia, a pochi passi dall’ingresso ovest del Battaglini - inizierà alle 9.30 con la cerimonia di intitolazione della palestra in uso alla società a Roberto Fiorencis, ex medico delle giovanili rossoblù scomparso prematuramente nel luglio dello scorso anno: un evento nell’evento a cui interverrà tra gli altri anche il presidente del Comitato Regionale Veneto della Federazione, Marzio Innocenti. 

“Siamo contenti di poter ospitare in un solo giorno due appuntamenti così importanti - commenta il vicepresidente Damiano Libralon - con Rovigo che conferma ancora una volta la sua vocazione rugbistica, in particolare in ambito giovanile. Quanto all’intitolazione si tratta di una promessa che avevamo fatto pubblicamente poco tempo fa e che siamo ben felici di poter mantenere: la presenza dei massimi vertici regionali della Federazione contribuisce poi a dare un senso ulteriore e un respiro più ampio a questo gesto di riconoscenza alla memoria di Fiorencis”.

Articolo di Venerdì 22 Novembre 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Sport

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it