Condividi la notizia

CONCADIRAME

La fognatura non c'è. Raule: "Quanto bisogna attendere?"

Acquevenete un anno fa aveva approvato l'estensione della rete su via Balbi Valier nella frazione di Rovigo. Dopo quasi un anno i lavori non sono ancora partiti

0
Succede a:

ROVIGO - I residenti di via Balbi Valier di Concadirame ritornano a farsi sentire e lo fanno attraverso Stefano Raule, ex consigliere comunale di Concadirame, la frazione in questione.

Il problema è la rete fognaria che non c'è
. "Sono tanti anni che i rodigini di questa via - spiega Raule - chiedono una fognatura. Si tratta solo di 300 metri. Dopo tante richieste lo scorso anno finalmente l'opera è stata finanziata da Acquevenete".  Nel dicembre 2018 acquevenete infatti comunicava al Comune di Rovigo l'approvazione del progetto di fattibilità tecnica ed economica dei lavori pari a 134mila e 500 euro. La successiva operazione sarebbe quella di predisporre il progetto definitivo ed il progetto esecutivo, per poi appaltare i lavori.

"E' trascorso quasi un anno e i residenti, che hanno tratto un respiro di sollievo un anno fa perché qualcuno aveva preso a cuore il loro caso, - conclude Raule - chiedono quanto devono ancora aspettare per avere una fognatura come si deve".

Articolo di Venerdì 22 Novembre 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it