Condividi la notizia

ASSOCIAZIONISMO ARIANO NEL POLESINE

Calendario unico delle associazioni ad Ariano nel Polesine

Nella serata di giovedì 21 novembre, si sono riunite buona parte della associazioni del comune di Ariano nel Polesine (Rovigo) con il sindaco e il presidente del consiglio Stefano Bucci

0
Succede a:
ARIANO NEL POLESINE (Rovigo) - Nella serata di gioverdì 21 novembre, presso la sala consiliare di Ariano nel Polesine si sono riunite buona parte della associazioni del paese e anche delle sue frazioni per parlare delle esigenze che ognuna ha e come creare sinergia tra tutte queste. 

Presenti erano il sindaco Luisa Beltrame e il consigliere con delega all'associazionismo Stefano Bucci, che hanno ascoltato con attenzione le questioni che riguardano ogni associazioni e nello specifico hanno proposto un aspetto molto importante e che aiuterebbe non poco tutte le associazioni. 

"Abbiamo deciso di creare un calendario unico per gli eventi di tutte le associazioni, in modo tale che tutte possano avere qualcosa d'importante da poter condividere con la cittadinanza, senza che vi siano sovrapposizioni con altri eventi". Così il sindaco Luisa Beltrame, che specifica poi: "Anni fa era stata fatto una riunione proprio simile a questa, ma poi non è più stato trattato l'argomento, noi vogliamo che vi sia sinergia tra tutte le associazioni e che ci si aiuti a vicenda". 

Concludendo: "Ovviamente la capofila di questo calendario sarà la Pro Loco, ma in ogni caso dobbiamo cercare di dare visibilità a tutte". "Un altro aspetto positivo è sicuramente la partecipazione di tante associazioni delle frazioni, che nel tempo non sono state prese particolarmente in considerazioni, ma che in questi contesti sono il fulcro della vita del piccolo paese". 

Per il prossimo periodo natalizio sono tante le novità che attendono il comune di Ariano nel Polesine, ma tutto si saprà a tempo debito. 
Articolo di Sabato 23 Novembre 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it