Condividi la notizia

RUGBY SERIE C1

Netto successo dei neroverdi che rimangono nei piani alti

Continua la corsa appaiata in cima alla classifica del Fulvia Tour Andreotti Auto Rugby Villadose (Rovigo) e dell’Altovicentino a quota 19, con 7 punti di vantaggio su Trento e Monselice

0
Succede a:

VILLADOSE (RO) - Vittoria 29-10 per il Fulvia Tour Andreotti Auto Rugby Villadose nell'ultima giornata del girone d'andata del campionato di serie C1 girone B poule 1 contro il Rugby Monselice.

Pellielo che spariglia le carte rispetto alla formazione consolidata, causa anche l'assenza di alcuni elementi, su tutti il centro Pravato con Emanuel Pellegrini che lo sostituisce nel ruolo e l'esordio di Bonatti a mediano di mischia.

Partita mai in dubbio e sempre in perfetto controllo dei neroverdi, autori di tre mete nella prima frazione di gioco chiusa sul 19-3.

Prima all'8' la meta di Moro trasformata da Benaida. Monselice accorcia con un calcio piazzato di Pasini, ma poi i padroni di casa prendono il largo marcando ancora con Rizzatello al 32' e allo scadere con Pavanello.

Nella ripresa sono addirittura tre le mete non convalidate dall'arbitro al Dose, che comunque marca ancora con Rizzatello, prima dell'unica meta padovana e dell'ulteriore meta nel finale con Massimiliano Pellegrini.

"Sono molto soddisfatto della prova dei ragazzi che oggi hanno fatto vedere un buon gioco, nonostante il campo pesante e la pioggia - le parole a caldo di coach Vladimiro Pellielo -. Le mete sono state in alcuni casi di pregevole fattura, peccato aver lasciato una marcatura per una nostra distrazione. La squadra comunque sta iniziando ad assimilare il piano di gioco e le nuove strutture pensate e ha reagito alla grande agli aspetti negativi visti contro il RAV. Siamo sulla strada giusta e perfettamente in linea con quanto ci eravamo prefissati, con cinque vittorie in altrettanti incontri".

Villadose - Monselice 29-10

MARCATORI: 8' meta Moro trasformata Benaida 7-0; 27' calcio piazzato Pasini 7-3; 32' meta Rizzatello trasformata Benaida 14-3; 41' meta Pavanello 19-3

SECONDO TEMPO: 4’ meta Rizzatello 24-3; 12' meta trasformata Monselice 24-10; 38' meta Massimiliano Pellegrini 29-10

Formazione Fulvia Tour Andreotti Auto Rugby Villadose: Teneggi; Benaida, M. Pellegrini, E. Pellegrini, O. Taddia; Davì, Bonatti; Rizzatello, Moro, Greggio Masin; Bressello, Pavanello; Marangoni, Manfrinato, Zanardi. Subentrati: Rinaldo, Borsetto, R. Pellegrini, Aretusini, Ledesma, Piombo. A disp.: Franchin. All. Pellielo.

Formazione Rugby Monselice: Banzato; Rossi, Brigo, Miatton, Zorzi; Pasini, Candeo; Curto, Martino, Erhabor; Castellin, Ferron; A. Zaggia, Politi, Sagins. Subentrati: Putoto, Berto, Hosu, M. Zaggia, Marangoni, Scarmagnan, Beggiato. All. Ballo. 

Arbitro: Matteo Peruzzo di Padova

NOTE: pt 19-3; campo pesante, giornata piovosa; punti in classifica: Fulvia Tour Andreotti Auto Rugby Villadose 5, Rugby Monselice 0.

Rugby Serie C1
24 novembre 2019
Villadose - Monselice 29-10
Trento - Frassinelle 48-21
West Verona - Alto Vicentino 15-47

Classifica Serie C1
Altovicentino 19
Villadose 19
Monselice 12
Trento 12
Frassinelle 7
West Verona -10

Prossimo turno
1 dicembre 2019

Trento - Villadose
West Verona - Monselice
Frassinelle - Alto Vicentino

 

Articolo di Domenica 24 Novembre 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Sport

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it