Condividi la notizia

SOLIDARIETA’

Un posto per ritrovare la propria strada 

L'asilo notturno "Arcobaleno" di Rovigo apre le porte per farsi conoscere. Martedì 3 dicembre una serata per toccare con mano lo spazio di accoglienza per chi non ha una casa

0
Succede a:

ROVIGO - Apre le porte per una sera, l'asilo notturno "Arcobaleno" di Arcisolidarietà: martedì 3 dicembre, alle 18.00, l'appartamento di vicolo Crocco, 4 a Rovigo accoglie chiunque volesse vedere da vicino questo spazio di accoglienza, di solidarietà e di supporto a chi ha bisogno non solo di un posto in cui dormire, ma soprattutto di ritrovare la propria strada nella vita.

Nato nel 2003, l'asilo notturno ha accolto migliaia di persone rimaste senza casa, dando loro l'opportunità di trovare una nuova soluzione abitativa e progetti per un reinserimento lavorativo. Il progetto vive grazie all'impegno dei volontari, che la sera dopo cena aprono la porta, trascorrono la notte nell'appartamento in una stanza riservata, e la mattina preparano la colazione assieme agli ospiti. Al piano terra è anche presente un centro diurno, spazio in cui chi è per strada può trascorrere le ore al caldo, con la possibilità di leggere, guardare la televisione, cercare lavoro o preparare il curriculum, svolgere altre attività con i volontari. 

L'incontro è aperto a tutti e sarà l'occasione per presentare l'opportunità di volontariato all'asilo notturno di Arcisolidarietà a chiunque volesse anche solo provare una volta. La proposta quest'anno è inserita anche tra le iniziative del "Giving Tuesday", che si possono votare per premiare con un contributo economico. Per votarla, basta selezionare "Un po' di tempo" tra i progetti segnalati sul sito givingtuesday.it

Il volontariato all'asilo notturno, spiega l'associazione, è un’esperienza di incontro con una umanità invisibile, che aiuterà a riflettere sul “dono” della casa, della famiglia, degli amici che possediamo, ma altri non hanno più. E’ un’opportunità di vita che arricchisce, rende più felice e apre nuovi orizzonti. Per maggiori informazioni, contattare Arcisolidarietà al numero 328 1459263 o all'indirizzo info@arcisolidarietarovigo.it.

Articolo di Venerdì 29 Novembre 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it