Condividi la notizia

COLDIRETTI

Scontrini telematici, gli imprenditori agricoli si preparano con incontri specifici

L’associazione di categoria di Rovigo organizza tre incontri con tutti gli agricoltori che fanno agriturismo e/o vendita diretta per spiegare come usare i nuovi registratori di cassa obbligatori dall’1 gennaio 2020

0

ROVIGO - Coldiretti Rovigo annuncia e invita i soci che si occupano di vendita diretta agli incontri informativi sui nuovi registratori di cassa. Tale obbligo, anticipato all’1 luglio 2019 per i contribuenti che nel 2018 hanno conseguito un volume d’affari superiore a 400mila euro, prevede quindi che lo scontrino cartaceo e la ricevuta fiscale siano sostituiti dalla trasmissione telematica dei corrispettivi giornalieri effettuata mediante l’utilizzo di un registratore di cassa telematico (RT).

Gli incontri saranno tre, sparsi sul territorio, per dare la possibilità a tutti di avere vicino a casa una lezione che spiega i nuovi adempimenti tecnologici di materia fiscale. Infatti, dall’1 gennaio 2020 scatta l’obbligo di memorizzazione elettronica e trasmissione telematica dei corrispettivi per chi effettua cessioni di beni e prestazioni di servizi ai consumatori finali. Al fine di illustrare le procedure legate a questa importante novità, si terranno questi incontri: a Rovigo, nella sala conferenze dell’ufficio in via del Commercio 43 (zona centro commerciale la Fattoria) il 4 dicembre alle 15; il 5 dicembre alle 15 appuntamento a Giacciano con Barucchella nella sede di Rovigo Banca in via Roma n. 4138; seguirà il 6 dicembre alle 15 l’incontro ad Adria nella sala conferenze dell’ostello Amolara sito in località Campitello n. 11.

Articolo di Domenica 1 Dicembre 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it