Condividi la notizia

INCONTRI

Eliana Liotta a Costa di Rovigo insegna come invecchiare bene

Al teatro comunale Rossi giovedì 5 dicembre l'incontro con l'autrice di "L'età non è uguale per tutti". Modera la giornalista Irene Lissandrin

0
Succede a:

COSTA DI ROVIGO (ROVIGO) - Dorian Gray nel celebre romanzo di Oscar Wilde in una sorta di patto col diavolo riesce a far sì che il suo ritratto invecchi al posto suo, rimanendo giovane e bello per sempre. Ma è davvero necessario arrivare a tanto? Come si può dilatare la giovinezza e invertire il processo di invecchiamento?
Ce lo spiega Eliana Liotta in "L’età non è uguale per tutti" edito da La Nave di Teseo che la giornalista presenterà a Costa di Rovigo il 5 dicembre alle 21 presso il Teatro comunale Rossi (piazzale San Benedetto n. 68). Ingresso gratuito.

Per la prima volta in Europa, il tema è affrontato grazie al contributo multidisciplinare di medici e ricercatori di un grande centro clinico e di ricerca: l’ospedale universitario Humanitas. Perché succede che l’età biologica non coincida con l’età anagrafica? Qual è il segreto per trattenere gli anni dorati del corpo e della mente? Sono gli interrogativi di chi tiene all’estetica e di chi vuole allontanare malattie come diabete, cancro, patologie cardiovascolari, reumatologiche e neurodegenerative. La chiave per restare giovani è spegnere l’infiammazione, gettare acqua sui piccoli fuochi che ardono dentro di noi: a volte protettivi, a volte distruttivi come ogni fiamma che si rispetti. Eliana Liotta racconta come in un romanzo le battaglie tra bene e male che avvengono nel nostro corpo, con i soldati del sistema immunitario ingaggiati in una guerra quotidiana che nessuno immagina di combattere. Nella seconda parte del libro, ogni lettore troverà una guida facile e pratica, con illustrazioni esplicative, per applicare alla propria quotidianità i risultati delle ricerche scientifiche: dalla dieta antinfiammatoria, con i cibi smart della giovinezza, agli esercizi e ai consigli contro lo stress.

L’iniziativa è promossa dal Comune di Costa di Rovigo nell’ambito del progetto "Insieme si può" progetto di valorizzazione della persona anziana, elaborato dall’amministrazione comunale e cofinanziato dalla Regione del Veneto con il bando predisposto per gli interventi per l’invecchiamento attivo di cui alla delibera regionale n. 1170 del 07.08.2018.

Con questo evento, coordinato e moderato dalla giornalista Irene Lissandrin, e con l’ospite Eliana Liotta l’amministrazione comunale, in collaborazione con Fondazione Aida di Verona, chiude la kermesse di incontri sulla salute dell’anziano dedicata ai 5 sensi del corpo umano: la serata sarà dedicata al gusto e all’alimentazione appropriata per ogni età.

Il ciclo di incontri è stato svolto con la partnership dell’Ordine dei medici ed odontoiatri di Rovigo ed ha ricevuto il plauso dell’assessore regionale Manuela Lanzarin per l’impegno a favore della persona anziana dimostrata dal Comune di Costa di Rovigo.

Articolo di Lunedì 2 Dicembre 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it