Condividi la notizia

SICUREZZA

L’unione fa la forza

Castelnovo Bariano (Rovigo) e Melara insieme dal 1 gennaio 2020 per le funzioni di polizia locale. L’accordo prevede una durata di cinque anni

0
Succede a:

CASTELNOVO BARIANO (RO) - All’unanimità il consiglio comunale di Castelnovo Bariano, nella seduta di mercoledì 29 novembre scorso, ha approvato la nuova convenzione con Melara in fatto di polizia locale, Sarò operativa dal 1 gennaio 2020, il comando sarà a Castelnovo Bariano.

Il sindaco Massimo Biancardi ha sottolineato che le "funzioni di polizia locale e amministrativa con un solo agente non sono più funzionali avendo noi solo un agente. I pattugliamenti sul territorio devono essere sempre più mirati e qualificati, stanti le molteplici esigenze".

Alcuni mesi fa era stato interpellato il Comune di Legnago, "considerando la contiguità territoriale e l'omogeneità delle funzioni previste". Il 30 ottobre scorso Legnago ha risposto che, avendo già in consorzio Terrazzo e Castagnaro, era impossibile aderire alla richiesta, in quanto le vigenti disposizioni in materia non permettono più forme associate.

Stanti le leggi in materia regionali e statali si è arrivati all'accordo con Melara, in quanto "tra le funzioni fondamentali che debbono essere gestite obbligatoriamente in forma associata per i Comuni con popolazione inferiore ai 5.000 abitanti rientra il servizio di polizia locale".

La relativa convenzione si compone di 9 articoli e rimarrà valida per il prossimo quinquennio. Il primo cittadino ha concluso osservando che "la ragione dei 5 anni dipende anche dalla possibilità di altri Comuni si associarsi".

Articolo di Lunedì 2 Dicembre 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it