Condividi la notizia

CALCIO SERIE D

Scantamburlo: "Prestazione di alto livello"

Il presidente della squadra di Adria (Rovigo) è soddisfatto per la prestazione dei suoi, ma spiega che vorrebbe una formazione che subisse meno gol. Per il mercato Tagliapietra e Nobile verso l'addio

0
Succede a:
ADRIA (Rovigo) - Sicuramente quella contro il Cartigliano è stata un'Adriese tra le più belle di questa stagione e lo dimostra il fatto che fino alla fine ha dimostrato la voglia d'arrivare alla vittoria con le unghie e i denti, rischiando quasi nulla contro comunque la seconda classificata. In casa la formazione granata sembra esprimere un calcio diverso rispetto alle gare in trasferta, anche se è chiaro che questa differenza piano piano dovrà essere minimizzata.

Contro la formazione vicentina si è visto un modulo diverso, con Lauria arretrato per dar man forte a Lo Sicco e con Aliù e Florian come punte per sfondare la difesa avversaria. L'esperimento è riuscito e questa adriese può respirare una boccata d'ossigeno dopo aver guadagnato tre punti veramente preziosi.

"Ho visto una bella Adriese per quasi 75 minuti - commenta il presidente Luciano Scantamburlo - mi spiace però che abbiamo subito gol in quanto sarebbe piaciuto rimanere a zero gol per le prossime partite". "In ogni caso abbiamo giocato contro una formazione di spessore e credo che anche la prossima sfida non sarà affatto semplice contro il Chions, visto che hanno una formazione di tutto rispetto e che ci può mettere i bastoni tra le ruote". 

Proseguendo: "Inoltre ci sarà Boscolo Berto, Aliù e Beltrame squalificati, mentre per il resto ci sono tutti anche se questi tre nomi non sono di poco conto". "Per quanto concerne il mercato non serve andare a vedere ogni giocatore per reparto, ma la qualità del calciatore stesso. Quindi vediamo cosa succederà durante la settimana e chi potrà arrivare, ma voglio essere convinto di chi arriverà, senza che mi vengano propinati giocatori che poi non si rivelano per quello che sono".

Nel frattempo girano voci di un'addio anche di Tagliapietra che continua ad essere infortunato, oltre a Nobile che sembra sempre più vicino al Delta Porto Tolle. 
Articolo di Lunedì 2 Dicembre 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Sport

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it