Condividi la notizia

L'occhio clinico del Comandante

Sicurezza stradale e viabilità, una nuova video rubrica a cura di Adriano Mantoan [VIDEO]

La prima puntata è un caso semplice di degrado ed abbandono di via Forte di Borsea alle porte di Rovigo. Problemi a marciapiedi che non esistono più e 35 segnali, un po' a sproposito

0
Succede a:
ROVIGO - Ha raggiunto la soglia dei settantanni, è pensionato, ed è spesso presente in città ai gazebo organizzati dalla sua forza politica di riferimento. Adriano Mantoan, residente a Rovigo, indipendentemente dalle proprie passioni per la politica, è stato uno dei comandanti di Polizia locale più giovani della Regione Veneto proveniendo dagli ufficiali dell'Esercito, ha raggiunto il comando della struttura regionale più importante del Veneto, anche come direttore generale, ha partecipato alla commissione ministeriale per la revisione del Codice della strada.

Quando parla di problematiche relative alla sicurezza di pedoni, ciclisti ed automobilisti è un libro stampato, ma anche un fiume in piena perchè le problematiche sono molteplici e, purtroppo, le risorse limitate. Con spirito propositivo, senza alcuna polemica, Adriano Mantoan ha evidenziato alcune situazioni che meriterebbero di essere risolte.

La prima puntata de "L'occhio clinico del Comandante" è relativa ad un problema semplice: una questione di decoro e di igiene pubblica nel periodo estivo, relativo alla situazione in cui versa via Forte di Borsea alle porte di Rovigo. Un peccato perchè, al di là dei lotti di terreno ancora invenduti, il piccolo quartiere che sbuca a ridosso delle scuole comunali è ben tenuto e ben servito.
Articolo di Lunedì 2 Dicembre 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it