Condividi la notizia

AMBIENTE

Alberi anti smog in arrivo al posti di quelli abbattuti

Manutenzione del verde pubblico a Lendinara (Rovigo), verranno rimossi diversi alberi perché malati o lesionati, tra cui di grandi tigli e diversi platani

0
Succede a:

LENDINARA (RO) - L’assessore Valentini Lorenzo segnala “preventivamente” alcuni interventi di “manutenzione/abbattimento e nuova messa a dimora” di alberature, fra le quali risaltano le “piantumazioni Anti Smog” in diversi punti della città.

“Da perizia svolta e, ottenuto il benestare della sovrintendenza, saranno abbattuti n. 2 tigli nell’area verde tra via Fava e riviera San Biagio” dice Valentini. Gli alberi in questione erano già censiti e sottoposti a verifiche dall’azienda Ares, la stessa che rileva gravità e lesioni. Sarà affidato “secondo le scadenze del programma 2019” l’incarico all’azienda Ares per nuovi monitoraggi che prevedono, verifiche statiche, tomografia, penometria e prove di trazione.

L’Albero Monumentale di San Rocco, sarà il primo a ricevere tali attenzioni, al fine di salvaguardarlo. Saranno messi a dimora anche 4 platani in compensazione di quelli tagliati causa “cancro bianco, mentre verranno messi a dimora 4 alberi “tipologia Anti Smog” nell’area dietro Centro commerciale Base, tra via Don Luigi Sturzo e Sr 88, in compensazione di quelli precedentemente abbattuti. In via Caduti del lavoro altre 16 alberature, anche qui le alberature saranno del tipo “Anti Smog”. Stilata dall’assessore anche la lista degli interventi manutentivi che riguarderanno anche le Frazioni, quali: gli arbusti sull’ex provinciale Rasa e ciclo pedonale, manutenzione e pulizia della banchina stradale di via Creara, idem nel tratto Leonardo Da Vinci, sponda e arbusti area camper, manutenzione siepe e arbusti area scuola don Minzoni.

Non finisce qui, perché fra le manutenzioni in cantiere ci sono: l’abbattimento della pianta ad alto fusto nel parco Guardi e con manutenzione generale delle piante ed eliminazione dei giochi fuori con integrazioni di nuovi, 12 alberature area Giovanni Paolo II, eliminazione cespuglio area fronte palazzi in via Mosca che sarà compensata con l’inserimento di alberi alto fusto. Tutto quanto precede sarà eseguito in base alle condizioni climatiche.

Ugo Mariano Brasioli

Articolo di Mercoledì 4 Dicembre 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it