Condividi la notizia

OCCUPAZIONE

Opportunità lavorativa, dal 19 dicembre le selezioni

Il Comune di Fiesso Umbertiano (Rovigo) investe nel lavoro. A disposizione c’è un posto di istruttore amministrativo con un contratto di formazione. Il bando scade il 16 dicembre

0
Succede a:

FIESSO UMBERTIANO (RO) - L’Amministrazione Comunale di Fiesso Umbertiano ha deciso di investire nel lavoro promuovendo un contratto di formazione lavoro (CFL) per un posto di Istruttore Amministrativo presso l'ufficio tecnico del Comune.

Il contratto di formazione lavoro (CFL) è una modalità di assunzione entrata in vigore dal 1984 e successivamente ha subito diverse modifiche ma la novità di questo tipo di contratto sta nel fatto che è stato istituito per facilitare la transizione dalla scuola (Insegnamento teorico) al lavoro (applicazioni di nozioni teoriche alla gestione concreta di una azienda/amministrazione pubblica) e quindi per favorire l'inserimento lavorativo dei giovani.

“Dato che tutti sappiamo quanto difficile sia per i nostri ragazzi trovare un lavoro oggi - spiega l’assessore ai Servizi Sociali, Luigia Modonesi - L'Amministrazione Comunale di Fiesso, ha deciso di impegnarsi nella predisposizione di questo progetto lavorativo che potrà far conseguire ai nostri giovani professionisti una qualificazione, attraverso la formazione sul lavoro e l'acquisizione di competenze di base, trasversali e tecnico/professionali.

il progetto che si è messo in atto è stato approvato da Veneto Lavoro e prevede un contratto misto (prestazione lavorativa/formazione) della durata massima di 12 mesi con un periodo di formazione di 20 ore”.

Per accedere alla selezione si deve essere in possesso del diploma di scuola media superiore "geometra" (o equipollente) o di diploma di laurea attinente al posto da ricoprire.

Il rapporto di formazione lavoro potrà poi essere trasformato in contratto di lavoro a tempo indeterminato una volta espletata la pratica formativa ed accertata la professionalità richiesta.

I concorrenti devono possedere i seguenti requisiti: età compresa tra i 18 e i 32 anni, idoneità all'impiego, non esclusi dall'elettorato politico, assenza di condanne penali, assenza di procedure di licenziamento, diploma o laurea attinente, patente B di guida.

Lo schema di domanda di ammissione, è scaricabile dal sito del Comune o si può trovare in copia presso gli uffici di segreteria comunale, la domanda va presentata assieme al curriculum vitae e copia della carta di identità; gli uffici comunali sono disponibili per dare a tutti le delucidazioni necessarie per partecipare a questo bando.

La presentazione dei documenti richiesti per la selezione va fatta tramite raccomandata con avviso di ricevimento o per posta pec e il tutto deve pervenire all'ufficio protocollo del comune entro le ore 13 del 16 dicembre 2019.

Le selezioni inizieranno il 19 dicembre: prova preselettiva qualora il numero di domande superasse le 60 richieste o prova scritta qualora il numero delle richieste fosse inferire alle 60 mentre la prova orale avrà luogo il 24 dicembre 2019.

“Crediamo che il nostro impegno  - conclude l’assessore Luigia Modonesi As- come Amministratori Pubblici contempli anche la grande responsabilità verso la tutela delle giovani generazioni e la promozione di forme di lavoro che diano loro spazio, sempre seguendo i principi sanciti dalla Costituzione Italiana .... "l'Italia è una Repubblica democratica, fondata sul lavoro””:

Articolo di Giovedì 5 Dicembre 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it