Condividi la notizia

POLITICA ADRIA

L'assessorato allo sport rimane a Barbierato: Simone Visentini farà da supporto al sindaco

Il consigliere di maggioranza, che nelle scorse settimane aveva rifiutato la delega alle manifestazioni sportive di Adria (Rovigo) ha deciso di affiancare il sindaco per quanto riguarda la delega allo sport che di fatto, rimane in corpo al primo cittadino

0
Succede a:
ADRIA (Rovigo) - Il consigliere comunale Simone Visentini supporterà il sindaco Omar Barbierato nel lavoro della delega dello sport. Il tutto dopo le dimissioni dell'assessore Marco Tosato (LEGGI ARTICOLO), che ha visto il subentro di Matteo Stoppa, che però non ha ottenuto la delega dello sport, rimasta in corpo al sindaco, che ora prenderà le decisioni opportune, viste le diverse criticità tra bandi in attesa di essere fatti e la possiblità di ristrutturazione dello stadio Luigi Bettinazzi, vista la volontà dell'Usd Adriese 1906 (LEGGI ARTICOLO).

L’annuncio è stato reso noto dal presidente del consiglio Francesco Bisco ai rappresentanti delle varie associazioni sportive, in apertura della serata di mercoledì sera, organizzata in sala consigliare dalla consulta dello sport, l’organo consultivo e propositivo dell’amministrazione comunale adriese. Al termine della comunicazione di Bisco, è stato spontaneo l’applauso dei presenti che gremivano la sala di palazzo Tassoni, per una serata tematica che è proseguita con le relazioni degli avvocati dell’ente di promozione Asi, Andrea Albertini, Bianca Maria Stivanello, alla presenza del capodipartimento di Asi, Giacomo Labarbuta e del presidente della consulta dello sport Federico Simoni.

”Il motivo per il quale abbiamo voluto anticipare chi mi supporterà nel lavoro da fare nel settore sportivo, prima dell’incontro ufficiale della ridistribuzione delle deleghe - spiega il sindaco Omar Barbierato - sono state le richieste di diversi dirigenti delle associazioni sportive, che all’indomani della decisione di Marco Tosato di lasciare l’assessorato, avevano la necessità di sapere con chi rapportarsi dell’amministrazione comunale, per chiudere alcune questioni con lo scopo di migliorare i servizi sportivi alle famiglie”. 

Di fatto alcune convenzioni sono ancora da rinnovare ad alcune società sportive adriesi, che attendono fiduciose, oltre alle questioni aperte come Bressan, Bettinazzi e Ca' Cima.
Articolo di Giovedì 5 Dicembre 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it