Condividi la notizia

RUGBY

Sarà come una finale

FemiCz Rovigo e Im Exchange Viadana 1970 pronte per gara 1 di semifinale di Coppa Italia, annunciate le formazioni di sabato 7 dicembre, si comincia alle 15. L’ex di turno Apperley all’apertura, Bronzini in panchina. Casellato ritrova elementi importanti

0
Succede a:
Coach Casellato e capitan Ferro

ROVIGO - Semifinale di Coppa Italia, atto primo. Sabato 7 dicembre la FemiCz Rovigo e l’Im Exchange Viadana 1970 si giocano una prima fetta di finale. Un confronto da gestire nell’ambito dei 160 minuti, visto che tra una settimana ci sarà il ritorno allo Zaffanella. Coach Casellato ritrova elementi importanti, Jimenez, che nel frattempo ha rimediato una squalifica di un mese, cambia ben 12 uomini dopo il match con le Fiamme Oro. FemiCz Rovigo che in panchina porta solo sue tre-quarti di ruolo, atteso il rientro di Andrea Bacchetti dopo l’esperienza a Roma con la maglia cremisi (LEGGI ARTICOLO) con lui anche il giovane Visentin. Xv titolare con capitan Ferro che recupera la maglia numero 8, in seconda linea il sudafricano Giant, panchina degli avanti di spessore con Cadorini, D’Amico, Leiger e Vian pronti ad entrare in partita in corso, per avere un pack dominante come da inizio campionato.

Leggi l'articolo sul calendario della Rugby Rovigo 

”Non vediamo l’ora di giocare la partita di sabato contro il Viadana - spiega coach Casellato - perché la scorsa settimana contro San Donà sentiamo di non essere entrati in campo al cento per cento. Abbiamo fatto molti errori, abbiamo sbagliato tatticamente il gioco. Ci prepariamo a fare questa doppia semifinale con la mentalità di una finale. Dobbiamo vincere la partita in casa facendolo nel migliore dei modi, aumentando la nostra efficacia dal punto di vista del possesso e dei punti segnati, diversamente dal weekend scorso. Ci saranno delle novità nella formazione, per i trequarti sono stati confermati dalla scorsa partita Angelini, Mastandrea e Odiete e per quanto riguarda la mischia vedremo l’esordio dal primo minuto di “Giant” Mtyanda.”

"Conosciamo tutti il valore della compagine polesana - afferma il capo allenatore del Viadana Victor Jimenez - i piazzamenti degli ultimi anni non sono una casualità, sono frutto di un lavoro preciso e costante, di una società presente, una rosa ampia e uno staff preparato. Noi, dal canto nostro, proveremo a fare una grande prestazione, consapevoli che sarà una partita difficile mia stiamo lavorando bene, siamo sulla strada giusta".

E riguardo ai titolari che scenderanno in campo dal primo minuto sabato, dichiara: "Ci saranno ben 12 cambi rispetto alla rosa iniziale contro le Fiamme Oro. Entreranno giocatori motivati che hanno riposato la scorsa settimana e che hanno dimostrato di poter fare bene contro Rovigo". Cambio anche in regia, "Apperley (ex di turno) numero 10 mi dà opportunità in più, abbiamo bisogno di allargare la rosa, soprattutto in ruoli chiave". In panchina l’altro ex Giorgio Bronzini che ha Rovigo ha lasciato un ottimo ricordo. Giocatore di grande talento, mai sopra le righe, dopo lo scudetto con la FemiCz è passato al Benetton Treviso con Bibi Quaglio guadagnandosi anche la Nazionale.

Arbitro del match Riccardo Angelucci di Livorno, un fischietto giovane e dal futuro assicurato, assistenti Gabriel Chirnoaga di Roma e Filippo Bertelli di Brescia, quarto uomo Ferdinando Cusano di Vicenza.

LE FORMAZIONI
Sabato 7 dicembre alle ore 15.00 allo Stadio “Mario Battaglini”

FemiCz Rovigo: Odiete, Mastandrea, Antl, Angelini, Cioffi, Menniti-Ippolito, Piva, Ferro (cap.), Lubian, Ruggeri, Mtyanda, Canali, Pavesi, Nicotera, Pomaro. A disposizione: Cadorini, D’Amico, Leiger, Parolo, Michelotto, Vian, Visentin, Bacchetti.
All. Casellato-Properzi

Im Exchange Viadana 1970: May, Souare, Finco, Tizzi, Ciofani, Apperley, Gregorio, Wagenpfeil, Schinchirimini, Denti And. ©, Devodier, Grassi, Mazibuko, Garziera, Breglia
A disposizione: Ribaldi, Denti Ant., Brandolini, Bonfiglio, Mannucci, Bronzini, Forte, Spinelli.
Non disponibili per infortunio: Amadasi, Ferrarini A., Gelati, Pavan, Saccà, Zaridze
All. Jimenez

Arbitro: Angelucci

 

 

Articolo di Venerdì 6 Dicembre 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Sport

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it