Condividi la notizia

POLIZIA DI STATO

Un dono particolarmente gradito

Nell’atrio della Questura, si è tenuta la cerimonia di donazione di un crocifisso realizzato da Fra Gianni, del convento dei frati Cappuccini di Rovigo

0
Succede a:

ROVIGO - E’ stata una adunata di poliziotti diversa dalle solite, quella che si è tenuta nel tardo pomeriggio di giovedì 5 dicembre, all’interno della Questura, e che ha fatto da cornice alla cerimonia di donazione di un crocifisso in legno, opera scultorea di Fra Gianni Boldrin, del convento dei frati Cappuccini di Rovigo, che ha voluto essere presente per rivolgere a tutti il proprio messaggio cristiano di pace e condivisione.

Un momento di riflessione, breve, ma intenso e pieno di significato, con la partecipazione di tanti poliziotti e impiegati dell’Amministrazione civile dell’Interno, del Questore, Raffaele Cavallo, del suo Vicario, Domenico Chierico, e di tutti i funzionari, culminato con la benedizione e l’esposizione all’interno del Corpo di Guardia della nuova sede della Polizia di Stato di viale Tre Martiri.

A Fra Gianni vanno i più sentiti e affettuosi ringraziamenti della Questura per la bellissima significativa opera donata e per le illuminate riflessioni che ha voluto condividere. 

Articolo di Sabato 7 Dicembre 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it