Condividi la notizia

KICK BOXING ROVIGO

Successo per il primo Begginer del Cipriani Area Sport

Domenica 1 dicembre, presso il palazzetto dello sport di Rovigo si è svolto il primo beginner stagionale (ce ne saranno altri tre) dedicato al settore giovanile e a coloro che si avvicinano al mondo dell'agonismo

0
Succede a:
ROVIGO - Bellissima manifestazione sportiva, quella di domenica 1 dicembre presso il palazzetto dello sport di Rovigo, dove si è svolto il primo beginner organizzato in questa stagione dal Cipriani Area Sport; un modo per avvicinare coloro che praticano la kick boxing solo a livello amatoriale a quello che è l'agonismo e soprattutto aprire le porte a un settore giovanile che qui in Veneto è sempre più roseo per questo sport. 

"Alla manifestazione hanno partecipato 220 ragazzini di diverse società venete che si sono confrontati nelle varie prove di percorso, tecniche al sacco e avviamento al combattimento". Così il maestro e responsabile del Cipriani Area Sport, Alessandro Milan, che è stato pienamente soddiasfatto di tutta la giornata sportiva con i vari partecipanti che hanno dato ognuno il massimo per arrivare a un buon risultato. 

"La manifestazione di Rovigo è la prima di un circuito regionale (Zero Branco, Mareno di Piave e Polverara) dedicata ai giovani dai 5 ai 15 anni divisi per fascie d’età con l’obiettivo di avviarli all’attività pre sportiva e agonistica. Il progetto denominato kickboxing games (kbg) è un progetto nazionale della federazione Wako".

Concludendo: "Al momento il Veneto è la regione che promuove maggiormente il settore giovanile". Una soddisfazione importante per questa società che continua il suo percorso per far capire quanto importante è lo sport da combattimento e la sua capacità di creare gli atleti di domani. 

 

Articolo di Martedì 10 Dicembre 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Sport

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it