Condividi la notizia

ATER ADRIA

L'assessore Moda comunica: "I cittadini avranno tempo fino al 15 gennaio per presentare le nuove domande”.

Chi avesse difficoltà a presentare la domanda si può rivolgere allo sportello delle opportunità sito in via Manzoni ad Adria (Rovigo) nei giorni di martedì e giovedì

0
Succede a:
ADRIA (Rovigo) - I cittadini adriesi potranno presentare domanda per l'assegnazione degli alloggi Ater per l'anno 2019, dal 15 dicembre al 15 gennaio 2020.

La modulistica sarà disponibile alla reception del comune, nelle sedi di delegazione frazionali, all'ufficio per gli interventi socio assistenziali a palazzo Tassoni, e pure scaricandolo direttamente  dal sito del comune di Adria.

"Per tutti coloro che necessitano di ausilio per la compilazione della domanda - sono le parole dell'assessore Sandra Moda - possono rivolgersi allo sportello delle opportunità sito in via Manzoni nei giorni di martedì dalle 16 alle 18 e giovedì dalle 9.30 alle 11.30".

"La domanda, debitamente compilata nelle sue parti, corredata dalla marca da bollo, prevista dalla normativa vigente, dovrà essere consegnata all'ufficio protocollo, a mezzo Pec o per posta a mezzo di raccomandata con ricevuta di ritorno".

“Fare rete con le associazioni di volontariato, rientra fra la mission degli obiettivi da raggiungere da parte del servizio di assistenza sociale del comune di Adria, allo scopo di garantire risposte sempre più efficaci alla cittadinanza. Per questo motivo la possibilità per i cittadini di rivolgersi  nelle varie strutture, compresi i Caf, per la compilazione delle domande e senza vincoli di sorta è una forma democratica per le persone di poter scegliere dove andare".

Spiega l’assessore. "La collaborazione fra diverse realtà, ognuna mantenendo la propria identità, può dare delle risposte maggiori di cui la realtà sociale contemporanea ha sempre più bisogno”.

"La redazione del bando ha seguito le linee guida regionale, che tengono conto della dimora anagrafica, della situazione economica,  della composizione del nucleo familiare, della presenza di disabilità, della presenza di persone anziane e della anzianità di collocazione nelle graduatorie negli ultimi anni, nonché delle condizioni sanitarie abitative e di provvedimenti esecutivi in corso e genitori con figli a carico".

“A breve - conclude l'assessore - saranno assegnati 7 alloggi Ater, in base alla graduatoria in corso”.
 
Articolo di Mercoledì 11 Dicembre 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it