Condividi la notizia

INQUINAMENTO 

Blocco del traffico? Nessuno ci ha avvisato

Euro 4 diesel banditi, ma i cittadini non sono stati informati, continuano le telefonate alla nostra redazione, a Rovigo c’è l’ordinanza che vieta ai mezzi inquinanti di circolare, ma non ci sono gli avvisi

0
Succede a:

ROVIGO - “Se mi fermano chi mi paga la multa, il Comune?” E’ arrabbiata la signora che ha chiamato la nostra redazione mercoledì 11 dicembre, il motivo è semplice, ha un’auto diesel Euro 4 che usa per andare a lavorare, e da martedì non può circolare nel centro di Rovigo (LEGGI ARTICOLO). Un’area molto estesa a dire la verità, peccato che proprio dal Comune, quando è scattato il semaforo arancione (LEGGI ARTICOLO) non è arrivata alcuna comunicazione. Se ne sono accorti i giornali, ma gli anziani che non usano l’informazione online forse lo hanno imparato dalla carta stampata il giorno dopo.

“Io abito in via Mascagni - spiega la signora - sono in giro da questa mattina alle 6 e 30, sono undici ore che sono fuori per lavoro, per tornare a casa cosa devo fare? Ho chiamato il comando della Polizia Municipale, lavorando a Ceregnano mi hanno consigliato di prendere la tangianziale fino a Boara, poi scendere fino alla “bretella” Lina Merlin facendo il giro per via Amendola. Morale della favola, invece di percorrere dieci chilometri ne faccio il doppio”. Per inquinare meno, alla fine con il suo diesel Euro 4 percorre dieci chilometri in più per tornare dal lavoro, un cane che si morde la coda.

“Non ho i soldi per acquistare un’auto nuova”, ed è un problema di molti “ma mi domando una cosa, non c’è un pannello luminoso in giro per la città che avvisi del blocco”. Di fatto una volta fatta l’ordinanza, tutti si sono dimenticati che esiste, tutti a parte il semaforo del sito del Comune di Rovigo. Quello è l’unico che funziona.  

Articolo di Mercoledì 11 Dicembre 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it