Condividi la notizia

INAUGURAZIONE

Tutti al cinema: i numeri e le novità di Notorious Cinemas

Prefetto, Regione Veneto e Comune per la prima. Dalle 14 di giovedì inizia la programmazione. La presentazione di Guglielmo Marchetti, Andrea Stratta e la proprietà: investimento da 3 milioni di euro, per un "cinema che è una esperienza unica"

0
Succede a:
ROVIGO - E’ da domani giovedì 12 dicembre che Notorious Cinemas nell'area commerciale de La Fattoria aprirà al pubblico. La giornata dell’11 è stata dedicata alla stampa alle 11 (LEGGI ARTICOLO) e ad un pubblico arrivato su invito alle 19. Ma dalle 14 di giovedì i film proiettati saranno 9 nelle sei sale a disposizione pari a oltre 1000 posti a sedere.

All'inaugurazione ufficiale sono intervenuti il prefetto di Rovigo Maddalena De Luca, il questore Raffaele Cavallo, il comandante provinciale dei Carabinieri Antonio Rizzi, l'assessore regionale del Veneto a cultura e spettacoli Cristiano Corazzari, il vicesindaco del Comune di Rovigo Roberto Tovo accompagnato dal presidente del consiglio Nadia Romeo. Immancabile la benedizione dei locali a cura del parroco di Borsea Don Silvio Baccaro che si è complimentato con la proprietà ed i gestori per l'imponente lavoro di ristrutturazione. Ai tanti invitati è stato proposto di provare l'esperienza esclusiva di Notorious guardando in anteprima l'ultimo lavoro di Ficarra e Piccone.


Guglielmo Marchetti, presidente di Notorious Picture e Notorious Cinemas, Andrea Stratta, ad di Notorious Cinemas, e Giuseppe Squillaci, amministratore della società proprietaria dell’immobile, nel giorno della presentazione hanno accompagnato i giornalisti per le nuove sale, spiegando lavori, novità e cambiamenti.
I costi della ristrutturazione dell’ex Cinergia andato a fuoco l’8 dicembre di due anni fa sono stati imponenti: oltre 3 milioni di euro, i lavori sono partiti a luglio. Quattro sale non erano state colpite dal fuoco, ma l’odore di fumo era molto acre ed è stata presa la decisione di ristrutturare una struttura che aveva 15 anni. Poltrone reclinabili in ecopelle, nuove moquette ignifughe realizzate da prodotti provenienti dal riciclo dei materiali, nuovi schermi e proiettori di ultima generazione, una hall rinnovata come i corridoi, un servizio biglietteria anche con macchine automatiche, area ristoro ben fornita e uno spazio dedicato ai bambini.

Notorious Cinemas vuole non solo affermarsi come “nuova esperienza del vivere il cinema” ma esprimere le caratteristiche di sostenibilità e rispetto dell’ambiente. Un pallino specifico del presidente Marchetti che spiega come la società applichi la "mission ambientale in tutti gli aspetti possibili” e sottolinea la grande attenzione per le famiglie, i piccoli, futuri spettatori, "Il cinema è qualcosa di unico e straordinario che trattato in una certa maniera é esperienza unica” afferma.

A Rovigo sono state creati 20 nuovi posti di lavori e coinvolto parte del personale della precendete gestione, “a chi lavora per noi - spiega Stratta - chiediamo solo passione ed entusiasmo. Qui abbiamo assunto anche giovani alla prima esperienza lavorativa”.
“Questa è una vera sala multiplex 2.0, riferimento per mercato. Io cercavo solo un gestore, - ammette Squillaci - invece ho trovato Andrea Stratta, con l’esperienza e la solidità di Notorious”.

Prima di approdare a Rovigo Notorious ha studiato il contesto: il Polesine ci si aspetta sia in linea con il diffuso aumento di spettatori di cinema. “Lo studio ci ha dato risultati confortanti - ha detto Stratta -: dopo due anni di calo in Italia il cinema ha cominciato a salire con un incremento del 12-13 per cento rispetto 2018”.  "Di Rovigo abbiamo tutti i dati dal 2005 al dicembre 2017, nel 2016 contò 234mila spettatori. L’idea è replicarli e crescere, come multisala di riferimento non solo di Rovigo e provincia ma anche delle zone limitrofe”.

I film in programma fino a domenica 15 dicembre sono "Che fine ha fatto Bernadette”, Frozen 2, Il primo Natale, Cena con delitto, L’immortale, L’inganno perfetto, Cetto c’è, senzadubbiamente, Le mans ’66 - La grande sfida, Joker. I prezzi dei biglietti: intero 9 euro, ridotto 6 euro (anziani, ragazzi e bambini), più tantissime offerte che permetto di andare al cinema spendendo poco, ovvero la tessera per 5 ingressi (anche multipli) per 27 euro valida per tutti i giorni della settimana, inoltre durante la settimana per i film d’essai, quelli in lingua, la riproposta dei film persi, il costo sarà di 5 euro a biglietto, il cinema in rosa del mercoledì avrà un biglietto da 4,5 euro.

Per avere tutta la programmazione online è in allestimento la sezione "Rovigo" nel sito: www.notoriouscinemas.it
Articolo di Mercoledì 11 Dicembre 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it