Condividi la notizia

INCIDENTE STRADALE

Finisce nel fosso con il camper a Crespino: illesa

Carabinieri impegnati per una fuoriuscita autonoma in località Selva di Crespino. Al volante una donna a cui si contesta la guida in stato di ebrezza

0
Succede a:
CRESPINO (Rovigo) - Si spostano in camper ed in località Selva di Crespino nella svolta sono finiti fuoristrada. La notizia di per se' è quella di una fuoriuscita autonoma, con intervento dei carabinieri sul posto, ma il fatto che alla guida del mezzo vi fosse una donna conosciuta nella frazione come appartenente alla comunità Rom locale, in visibile stato di alterazione da alcol, riaccende la questione sicurezza e convivenza con il gruppo di zingari, per lo più stanziali, presenti sul territorio.


La comunità di Crespino è infatti una di quello "censite" alla Prefettura di Rovigo insieme alla vicina Villanova Marchesana, quando l'allora ministro dell'Interno Matteo Salvini chiese la "fotografia" dei campi nomadi conosciuti, iniziativa a cui non tutti i comuni risposero.

L'incidente è avvenuto a poche centinaia di metri dalla piazza di Selva di Crespino, non ha visto coinvolte altre vetture, non ci sono stati feriti.
I carabinieri sono stati impegnati nei rilievi e nel recupero del camper fino a quasi le 17.
Fortunatamente la guida in stato di ebrezza del conducente non ha prodotto altri danni se non al proprio veicolo.

Sul posto è intervenuto anche il sindaco Angela Zambelli che non nasconde di essere "infuriata" (LEGGI ARTICOLO).
Articolo di Sabato 14 Dicembre 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it