Condividi la notizia

SICUREZZA

Zambelli: Crespino è un territorio sicuro, grazie alla forze dell'ordine

Solo la puntuale denuncia dei sindaci delle situazioni di criticità sociale ed il tempestivo intervento di Polizia e Carabinieri può far sentire sicuri i cittadini di un territorio

0
Succede a:
CRESPINO (Rovigo) - E' infuriata il sindaco di Crespino Angela Zambelli in merito all'incidente che ha visto coinvolto un mezzo condotto da una donna (LEGGI ARTICOLO) conosciuta in paese come appartenente al gruppo Rom stabilmente residente ed in evidente stato di alterazione.

"Queste cose non devono capitare, bisogna essere coscienti che quando si è alla guida di un mezzo si può essere di pericolo per se stessi, ma soprattutto per gli altri - afferma il sindaco Zambelli che aggiunge - sono intervenuta anch'io e sono rimasta sul posto per ben due ore. Come Amministrazione comunale stiamo facendo un forte intervento per la sicurezza del nostro territorio, chiedendo l'aiuto delle forze dell'ordine.

E' necessario che lo Stato e le forze dell'ordine siano presenti sul territorio ed intervengano con tempestività sulle situazioni delicate che i sindaci rilevano e denunciano, solo in questo modo potremo di dire di tutelare davvero il nostro territorio.
Come Amministrazione contrasteremo sempre compatti ogni comportamento che possa nuocere alla sicurezza del nostro paese".

L'impegno del sindaco Zambelli è chiaro: "Come sindaco intervengo sempre personalmente in questo casi, perchè come Amministrazione desideriamo che i cittadini di Crespino si sentano sicuri nel proprio territorio".
Articolo di Sabato 14 Dicembre 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it