Condividi la notizia

PREMIaZIONE FIESSO UMBERTIANO

Elisa Braiato premiata al Galà delle Pari Opportunità

La musicista fiessese (Rovigo) ha ricevuto il riconoscimento da parte del Galà delle Pari Opportunità lo scorso venerdì 13 dicembre, grazie alla sua capacità e il tanto lavoro fatto in questi anni

0
Succede a:
FIESSO UMBERTIANO (Rovigo) - Un riconoscimento importante per una cittadina di Fiesso Umbertiano che venerdì 13 dicembre, a Porto Viro,durante Galà delle Pari Opportunità ha visto protagonista la musicista Elisa
Braiato che è stata accompagnata dal vicesindaco Michela Pellegrinelli e dagli assessori Simone Bovi e Luigia Modonesi.

Elisa Braiato è nata a Legnago il 7 maggio 1978 e risiede a Fiesso Umbertiano da qualche anno con il marito Mauro. La sua vena artistica musicale è sbocciata in tenera età con la passione per una pianola giocattolo della Bontempi.

Quella pianola ha segnato il suo percorso nell'ambito della musica; il papà Riccardo, batterista, per lei era un simbolo, una vera rock star ed Elisa non perdeva occasione di seguirlo alle prove della sua band che il babbo teneva presso il teatro del centro sociale. A volte visto che le prove si protraevano fino ad ora tarda, le capitava di addormentarsi sulle sedie di legno pieghevoli del teatro. La musica ormai le era entrata nel sangue e anche mamma Laura, vedendola felice per questa sua passione, si divertiva a cantare con lei le canzoni di Battisti, Dalla e De Gregori, finché un giorno i suoi genitori non decisero di regalarle un pianoforte vero, iniziando così il percorso che le ha permesso di ottenere ottimi risultati al Conservatorio Frescobaldi di Ferrara.

L’innata elasticità mentale, la sua esuberante energia e voglia di conoscenza, le hanno permesso, negli anni, di frequentare corsi di canto e scrittura musicale con Federica Baccaglini e Michele Negrini, ed anche di recitazione al Teatro Polivalente di Occhiobello, con il maestro Ferdinando De Laurentis. Elisa entra poi a far parte della compagnia musical Zeroerreaccapiù portando in scena vari spettacoli e rassegne. La sua passione per la musica l’ha spinta a voler trasmettere agli altri le sue conoscenze e fin dal 1999 insegna pianoforte e canto in collaborazione con il centro veneto esperienze Musicali del maestro Renato Astolfi.

Una delle cose più belle, è vederla all’opera con i bimbi; qui si rimane letteralmente a bocca aperta, e questa sua particolare inclinazione l'ha spinta a lavorare con le scuole realizzando progetti
musicali in diversi Istituti Comprensivi della Provincia(Occhiobello, Gaiba, Castelmassa).


La Maestra Braiato dirige anche i cori Little Sound Machine e Symposium, coro quest’ultimo con cui presenterà, presso il comune di Fiesso Umbertiano, un concerto di Natale sabato 21 dicembre alle ore 21. Ma un’artista come Elisa non si sente mai "completa" e per questo ha recentemente avviato una collaborazione con il maestro Nicola Morali, un duo Jazz che ha visto la realizzazione dell’album “Per un caso o per magia”, che racchiude canzoni che i due musicisti hanno avuto l’onore di presentare in un’uscita internazionale a Renningen in Germania.

 
Articolo di Martedì 17 Dicembre 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it