Condividi la notizia

LUTTO

Sport in lutto, è morto Camillo Norbiato

E’ morto Camillo Norbiato, ex presidente del Panathlon e del Coni Rovigo, prima di passare alla guida del comitato a cinque cerchi del Veneto. Tra le tante attività era stato medico anche dei Bersaglieri 

0
Succede a:
Gianfranco Bardelle, Camillo Norbiato e Lucio Taschin

ROVIGO - Mondo dello sport di Rovigo, del Veneto e Nazionale, in lutto, è morto lo storico medico Camillo Norbiato.

Ha trascorso 20 anni tra Coni di Rovigo e Panathlon, e ben 12 alla presidenza del Coni Veneto. Dopo essere stato insignito del “Leonardino d’oro”, premio istituito dalla Federazione medici sportivi, durante la cerimonia delle benemerenze del Coni Point di Rovigo, ha ritirato anche un riconoscimento speciale il 16 novembre scorso (LEGGI ARTICOLO).

“Ho cominciato la mia attività al Coni come referente per il Baseball e il Softball quando avevo 20 anni - commenta il delegato provinciale del Coni, Lucio Taschin - mi ha accolto nel suo ufficio che ero un ragazzo, per me è sempre stato un punto di riferimento, Norbiato è il Coni. Lo abbiamo premiato proprio nell’ultima benemerenza il 16 novembre con il presidente regionale Gianfranco Bardelle. La storia del Coni passa attraverso la sua esperienza di medico legato allo sport”.  

Nato a Cervarese S.Croce, in provincia di Padova l’8 aprile 1934, è stato insignito dell’onorificenza della stella d’oro e d’argento, rispettivamente nel 2006 e nel 2001. Presidente del Comitato Provinciale di Rovigo dal 1976 al 1993, dal 1994 ha ricoperto poi l’incarico di presidente del Coni Veneto fino al 2005. Dal 1972 fino al 1978 ha ricoperto l’incarico di presidente del Panathlon di Rovigo. Dal 1980 al 1998 è stato presidente dei medici sportivi, direttore del centro di medicina sportiva di via Alfieri. Dal 1963 al 1973 è stato medico sociale della Rugby Rovigo. 
Anche il presidente Francesco Zambelli e la FemiCz Rugby Rovigo Delta esprimono il proprio cordoglio per la scomparsa del dottor Camillo Norbiato, un grande dirigente sportivo polesano, come testimoniano i prestigiosi incarichi istituzionali ricoperti, che tra gli anni '60 e '70 è stato il medico sociale del club rossoblù.
Le esequie del dottor Camillo Norbiato si terranno in Duomo a Rovigo, giovedì 19 dicembre alle ore 15.
 

Articolo di Martedì 17 Dicembre 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Sport

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it