Condividi la notizia

BASKET

Festa dei campioni con la Reyer Venezia, c’era anche il Cipriani

Rovigo presente, tutte le Panterine sono tornate a casa con diversi regali, ma soprattutto con la gioia di aver vissuto un’esperienza ricca di emozioni 

0
Succede a:

VENEZIA - Il Nuovo MiniBasket Rovigo ha rappresentato il Polesine nella bellissima festa dei Campioni d’Italia della Reyer Venezia, organizzata nel palasport del “Taliercio” di Mestre, alla presenza dei giocatori e staff delle Serie A1 maschile e femminile orogranata.

La festa, riservata alle società aderenti al “Progetto Reyer”, dove il Cipriani Nuovo Basket Rovigo è inserito, è stata un’occasione unica per le Panterine, che non solo hanno ricevuto diversi gadgets in regalo, ma hanno anche potuto giocare assieme ai propri beniamini calcando uno degli storici parquet italiani, tempio di numerose sfide e titoli italiani. Dopo il saluto dell’amministrazione comunale veneziana, gli speakers orogranata hanno coordinato in maniera esemplare l’evento, che coinvolgeva più di duemila persone fra bambini, bambine e familiari. All’evento, vista la collaborazione in corso, c’erano anche gli atleti del Basket San Martino, Minibasket Villadose e Centro di Formazione Sportiva Pontecchio, per l’occasione tutti sotto la bandiera del Nuovo Basket Rovigo aderente al “Progetto Reyer”. Il presidente orogranata, Federico Casarin, ha ringraziato e omaggiato ogni società partecipante, per un totale di 38 club provenienti da tutta Italia. Il Nuovo Basket Rovigo era rappresentato dal vicepresidente Enrico Davì.

Grande entusiasmo da parte della comitiva rossoblù quando Andrea Melissari e Giacomo Malin sono stati estratti per scendere in campo e giocare assieme ai campioni della Reyer Venezia. Tutte le Panterine sono tornate a casa con diversi regali, ma soprattutto con la gioia di aver vissuto un’esperienza così ricca di emozioni, come abbracciare e farsi autografare da campioni del calibro di Michael Bramos, Julyan Stone, Stefano Tonut, Austin Daye, Valerio Mazzola, Jolene Andersen, Martina Bestagno, Anete Steinberga, Laura Macchi e tutti gli altri giocatori e giocatrici di Serie A1.

Appuntamento, dunque, ai prossimi impegni organizzati dalla Reyer Venezia e riservati alle società del Progetto.

Articolo di Sabato 21 Dicembre 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Sport

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it