Condividi la notizia

CENA SOCIALE

In 80 agli auguri sotto l'albero della Pugilistica rodigina

La festa della squadra di boxe di viale Trieste a Corte Benetti a Rovigo: agonisti, amatori e baby-pugili insieme ai loro allenatori Cristiano Castellacci, Enrico Pizzardo e Manuela Galuppi

0
Succede a:
ROVIGO - La storica squadra della Pugilistica Rodigina ha festeggiato il suo Natale sabato 21 dicembre a Corte Benetti. Oltre 80 i partecipanti alla cena tra amatori ed agonisti della società di boxe e le famiglie dei 14 giovanissimi atleti della prepugilistica. E' stato un momento di accogliente condivisione e ritrovo della società presieduta da Luca Ferracin, sotto l'albero di Natale allestito dalla famiglia Benetti. 
A ricevere gli abbracci e saluti più calorosi sono stati i maestri di tutti gli atleti: Cristiano Castellacci, Enrico Pizzardo, Manuela Galuppo e anche Carlo Brancalion, benché assente per lavoro ben presente nei pensieri di tutti. 

Un applauso particolare lo hanno ricevuto Michele Brusaferro ed Arianna Biscuola per contribuire, assieme al maestro Castellacci, alla realizzazione del progetto "Pugno chiuso in carcere" che li vedrà coinvolti nella casa circondariale di Rovigo nelle lezioni di boxe ai detenuti (LEGGI ARTICOLO).

Altro applauso super è stato dedicato a Valentina D'Arienzo, la prima boxeur in rosa della società, a rappresentare il Veneto alla Women Boxing League, il torneo a squadre regionali per atlete appartenenti alla qualifica Elite femminili che si è tenuto a Pompei a fine ottobre scorso. 
Emanuele Quota, vicepresidente, ha espresso la propria soddisfazione per "una squadra decisamente in crescita per numero di iscritti" e per la stima che si è reso esserci in sede di coordinamento Veneto per il team dei maestri a capo della pugilistica, in primis Castellacci.

Durante la conviviale c'è stato spazio per lo scambio di doni, ai maestri, e una lotteria il cui ricavato andrà in beneficenza. 
Articolo di Lunedì 23 Dicembre 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Sport

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it