Condividi la notizia

FESTIVITA’

Successo per il Villaggio di Babbo Natale

Una vigilia speciale a Polesella (Rovigo) Babbo Natale ha consegnato a tutti i bambini presenti i regali, tra la gioia e il tripudio dei più piccoli.

0
Succede a:

POLESELLA (RO) - A Polesella il 24 Dicembre ha visto l’Arena spettacoli trasformata nel “Villaggio di Babbo Natale” con bancarelle di prodotti enogastronomici e artigianato locale che hanno animato la vigilia sin dal mattino. C’era grande attesa per l’iniziativa, coordinata da un gruppo di giovani sostenuti dall’associazione “Il Sostegno” e l’attesa non si è fatta tradire, vista la bella partecipazione che ha premiato l’impegno degli organizzatori.

Nel pomeriggio il gruppo Young & (un) fair e Giorgia Turcato si sono alternati, insieme con il dj Jimmy Cash, con diversi brani, aspettando l’arrivo di Babbo Natale che si è fatto attendere un po’ vista anche la bella giornata calda. Poi l’idolo dei bambini è arrivato, con una slitta intagliata nel legno e trascinata da un Quod, di sicuro più facile da reperire, in Polesine, rispetto a una renna. Babbo Natale ha consegnato a tutti i bambini presenti i regali, tra la gioia e il tripudio dei più piccoli. Un bellissimo pomeriggio tra una cavalcata sul pony per i piccini e sul cavallo per i più grandi, con zucchero filato e la lotteria con tanti premi. Ampia partecipazione di autorità locali, con il sindaco Leonardo Raito e le consigliere Sabrina Gentile, Chiara Modena, Silvia Pastorello e Silvia Vignaroli che hanno voluto spendere un ringraziamento speciale per Beatrice Ingrosso, Michele Grendene, Nicolò Teotto, Marco Cattarin e tutti gli elfi che hanno animato il Villaggio e che sono stati capaci di organizzare un evento molto partecipato patrocinato dal Comune di Polesella e sostenuto da molte imprese e sponsor che vanno parimenti ringraziati per la fiducia e il supporto.

Articolo di Mercoledì 25 Dicembre 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Spettacoli e Cultura

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it