Condividi la notizia

COMUNE

Via libera agli investimenti sui percorsi ciclopedonali 

Polesella in prima linea per valorizzare l’ecosostenibilità di concerto con il nuovo schema approvato con la Provincia di Rovigo a beneficio dei cittadini e dei potenziali turisti

0
Succede a:

POLESELLA (RO) - L’ultimo consiglio comunale del 2019 riunitosi il 30 dicembre a Polesella, ha approvato alcuni provvedimenti importanti, tra cui lo schema di convenzione tra il Comune di Polesella e la Provincia di Rovigo relativo ai percorsi di riqualificazione dei percorsi ciclabili della provincia che vedrà il comune di Polesella cofinanziare, con 14.000 euro, interventi complessivi per 80.000 euro su due percorsi esistenti. 

A preannunciare il sostegno all’iniziativa e il voto favorevole è stata la consigliera delegata Silvia Pastorello: “il nostro gruppo accoglie con soddisfazione l’iniziativa dell’Amministrazione di continuare a contribuire alla valorizzazione dei nostri percorsi ciclopedonali in sinergia con gli altri Comuni della Provincia di Rovigo. Gli interventi sui percorsi esistenti con opere di manutenzione straordinaria, messa in sicurezza e collegamento, contribuisce attivamente a valorizzare le bellezze ambientali e culturali del nostro territorio, includendo negli itinerari anche località che di norma non rientrano nei più conosciuti percorsi turistici. La promozione di interventi per la mobilità sostenibile è sicuramente un obiettivo strategico su cui l’Amministrazione Comunale sta investendo già dallo scorso mandato, prendendo parte a diverse progettazioni in cooperazione con altri Comuni polesani finalizzate a creare una rete fruibile e in grado di favorire il turismo lento, anche alla luce delle specificità del nostro territorio che già oggi è uno dei pochi snodi in grado di evidenziare le opportunità dell’intermodalità (ferrovia-acqua-strada) e che sarà, appena attiva la ciclovia Venezia-Torino, la porta chiave del collegamento tra Veneto ed Emilia Romagna. Oltre al potenziale turistico, non possiamo non sottolineare la fruibilità di questi percorsi da parte dei cittadini di Polesella che possono già oggi usufruire di itinerari sicuri sia per scopi sportivi e ricreativi che come collegamento a portata di mobilità interna. Non possiamo che condividere quindi la scelta di questa Amministrazione ed incoraggiamo la sinergia fra Enti al fine di reperire risorse per il nostro territorio, risorse che vanno a beneficio dei cittadini e dei potenziali turisti. Si evidenzia infatti che al momento della sottoscrizione già avvenuta del Protocollo d’Intesa, la Fondazione Cassa di Risparmio aveva confermato la disponibilità a finanziare con oltre 1 milione di euro questo progetto, chiedendo un cofinanziamento ridotto ai Comuni. Approvando la convenzione in oggetto si fissano tempi e modi degli interventi, la Fondazione ribadisce la fiducia nella capacità di fare rete del territorio e il territorio di Polesella ha la possibilità di far partire un’operazione importante, specie per il ripristino di percorsi esistenti e che necessitavano di manutenzione per ritornare all’originario valore”.

Il consiglio ha poi approvato alcune delibere tecniche, rinviato il voto sulle commissioni permanenti e approvato un ordine del giorno di condanna di tutti i fenomeni di antisemitismo e razzismo. 

Articolo di Giovedì 2 Gennaio 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it