Condividi la notizia

SPACCIO DI DROGA

Il Sindaco si congratula con le forze dell’ordine

Dopo la chiusura di un bar per sette giorni nel comune di Rosolina, su ordine del Questore di Rovigo, il sindaco Franco Vitale plaude al lavoro di Polizia e Carabinieri che giornalmente combattono la criminalità

0
Succede a:

ROSOLINA (RO) - “Desidero anzitutto esprimere il mio ringraziamento al Questore Raffaele Cavallo, Polizia e Carabinieri per l'ottimo lavoro svolto in questi mesi, sul fronte del contrasto alla criminalità e in particolare contro lo spaccio di droga, che rappresenta una piaga sociale particolarmente grave, su cui occorre sempre tenere la guardia alta. I provvedimenti posti in essere dalla questura, oltre ad avere un impatto immediato, servono anche a ribadire come nel nostro territorio non ci sia spazio per criminali che intendano servirsi di realtà locali per vendere e diffondere morte”. 

Queste le parole del sindaco di Rosolina. Franco Vitale. a seguito del provvedimento adottato dalla questura, che ha portato alla sospensione di un'attività locale per problemi di spaccio di droga in centro al paese. (LEGGI ARTICOLO)

“Come Sindaco, non posso che congratularmi con le forze dell'ordine, ribadendo inoltre l'importanza di una stretta collaborazione per la salvaguardia del territorio.

È altresì importante che ci sia una collaborazione attiva da parte di tutti i cittadini nel segnalare eventuali situazioni sospette alle autorità, in modo da agevolarne il lavoro, oltre che a fare il proprio dovere civico.

Infine, ritengo che quanto accaduto debba essere da monito e da esempio per i nostri giovani: la droga non offre divertimento, e non porta alcunché di positivo; statene sempre e comunque lontani. " 

 

Articolo di Venerdì 3 Gennaio 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it