Condividi la notizia

CARABINIERI

Condannato per rapina, da mesi si era reso irreperibile, arrestato

Era ricercato, deve scontare oltre due anni di carcere per la rapina al negozio Ni Hao di Rovigo, i militari dell’Arma del nucleo investigativo lo hanno trovato ad Arquà Polesine

0
Succede a:

ARQUA' POLESINE (RO) - Nel pomeriggio del 9 gennaio 2020 i carabinieri del nucleo investigativo di rovigo hanno tratto in arresto Ilie Fanica, cittadino rumeno 31enne, domiciliato a Crespino (Ro) e con precedenti di polizia per reati contro la persona ed il patrimonio.

L’uomo, nei cui confronti era stato emesso dalla Procura della Repubblica di Rovigo il 17 luglio 2019 un ordine di espiazione per la carcerazione, dovendo scontare una pena detentiva di 2 anni e 21 giorni di reclusione per i reati di rapina in concorso e lesioni personali aggravate in concorso, commessi il 12 dicembre 2015 ai danni del titolare del negozio “Ni Hao” di Rovigo, da mesi si era reso irreperibile.

I Carabinieri del nucleo investigativo, a seguito di indagini, sono riusciti a rintracciare il “ricercato” in un’officina meccanica di Arqua’ Polesine (Ro) mentre stava tentava di far riparare un’autovettura che aveva in uso e, con la collaborazione di una pattuglia della sezione Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Rovigo, di bloccarlo e trarlo in arresto.

L’uomo è ora rinchiuso in una cella della Casa circondariale di Rovigo.

 

Articolo di Sabato 11 Gennaio 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it