Condividi la notizia

SPETTACOLO VILLANOVA DEL GHEBBO

Rosa e la Nebbia del Nord a Villanova del Ghebbo

Domenica 19 gennaio, presso la sala polivalente di Villanova del Ghebbo (Rovigo), andrà in scena questo spettacolo proposto dalla compagnia Pizzardo&Zanforlin che da anni ormai danno risalto a questo tipo di eventi per darne un significato importante

0
Succede a:
VILLANOVA DEL GHEBBO (Rovigo) - Presso la sala polivalente di Villanova del Ghebbo, domenica 19 gennaio alle ore 16.30, si terrà lo spettacolo Rosa e la Nebbia del Nord; un’opera originale messa in scena dalla compagnia Pizzardo&Zanforlin, in cui la protagonista è una bambina che deve fare i conti con la solitudine e il freddo che attanagliano il suo cuore.

Il suo adorato babbo è costretto ad emigrare per lavoro e rischierà la vita per portare il cibo a casa. Rosa vivrà l'inverno più freddo della sua vita, ma proprio grazie al gelo incontra un amico, un fenicottero ferito. Prendendosi cura di lui, il suo cuore si riscalderà e la aiuterà ad affrontare il tempo che la separa dal ritorno del suo amato padre e della primavera.

Una storia di amicizia che proprio grazie alla difficoltà potrà realizzarsi. La magia di un racconto fatto di luci che si guardano dall’alto in basso e dal basso in alto, trasformando i nostri protagonisti in un viaggio di crescita. Due attori in scena, uno sui trampoli e uno sui piedi, che guardano il mondo dell’insù e il mondo dell’ingiù trovando un ponte magico dove incontrarsi.
 
La compagnia Pizzardo&Zanforlin nasce nel 2016 dall’incontro artistico tra Andrea Zanforlin e Beatrice Pizzardo che insieme hanno deciso di miscelare le proprie esperienze per dare vita a una collaborazione che ha già in repertorio 3 spettacoli di teatro per ragazzi e famiglie.
 
L’evento è gratuito ed è organizzato dalla biblioteca di Villanova del Ghebbo, con il patrocinio del comune di Villanova del Ghebbo
Articolo di Domenica 12 Gennaio 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Spettacoli e Cultura

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it