Condividi la notizia

LAVORI PUBBLICI

I vecchi frassini verranno rimossi per rifare i marciapiedi  

Procede l'iter per il rifacimento dei marciapiedi di un tratto di Corso del Popolo a Rovigo. Mercoledì 15 gennaio partirà l'intervento di rimozione degli alberi 

0
Succede a:

ROVIGO - Mercoledì partirà l'intervento di rimozione dei frassini situati nelle sedi pedonali di Corso del Popolo dal numero civico 272 al numero civico 290 (dalla Scuola De Amicis sino al negozio "Ottorino Gomme").  Intervento che fa seguito  al parere tecnico di Enrico Piva, dottore forestale, incaricato dall'amministrazione  di verificare le condizioni fisiologiche, statiche  e le prospettive di vita delle alberature posizionate nella suddetta zona. Dalle verifiche è emersa l'opportunità di rimuovere i vecchi frassini e di sostituirli con altri alberi di specie più adatta agli spazi disponibili. 

La ditta Florovivaismo Tasso Massimo, con sede in San Bellino (Ro), affidataria dell'intervento, provvederà pertanto a rimuovere i 13 alberi dell'area individuata, sostituendoli successivamente, una volta realizzate le apposite aiuole contenitrici, con n.6 "Quercus Robur Fastigiata" e n.7 "Lagerstroemia". Le "Quercus Robur F." saranno posizionate nella aiuola centrale di Corso del Popolo mentre le "Lagerstroemia" saranno posizionate su apposite aiuole all'interno delle sedi pedonali che fronteggiano i numeri civici da 272 a 290. Il lavoro dovrebbe terminare entro venerdì 17 gennaio.

Si tratta, come ha spiegato l'assessore all'Ambiente Dina Merlo, di piante molto radicate  che non possono essere salvate e che vanno sostituite con alberi più adatti e compatibili con la permanenza in aiuole.

Al termine di quest'opera partirà il rifacimento del marciapiede

Articolo di Lunedì 13 Gennaio 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it