Condividi la notizia

CALCIO SERIE D

Pagan: buon primo tempo, nel secondo non abbiamo avuto l'atteggiamento giusto

Il mister del Delta Porto Tolle (Rovigo) commenta a fine partita la prestazione della propria squadra, specificando che nella seconda parte di gara poteva andare sicuramente meglio

0
Succede a:
PORTO TOLLE (Rovigo) - Dopo l'1 - 0 rimediato in casa contro il Campodarsego, è l'allenatore del Delta Porto Tolle, Andrea Pagan, che commenta la partita nella sua interezza, specificando cosa secondo lui non è andato come si aspettava. 

“Siamo riusciti a fare un buon possesso e un buon gioco nella prima parte di gioco, mentre negli ultimi 10 minuti sempre dei primi 45 minuti ci hanno messo in difficoltà su calci piazzati come angoli e punizione”. “Il gol subito è stato un errore evitabile come quello di Chioggia; per cui potevamo fare qualcosa di meglio per cercare di non prenderlo; non difendiamo la porta e questo è un grosso problema”.

Specificando: “Amadio ha segnato perché non ha trovato nessuno davanti alla porta per cercare di arrivare in contrasto con l’attaccante”. “Ottima squadra il Campodarsego, ma io i 20 punti non li ho visti di differenza, per cui potevamo sicuramente fare qualcosina di più”.

“A livello di atteggiamento il primo tempo non siamo stati all’altezza e non mi è piaciuto; secondo tempo dove dovevamo stare di più con i piedi per terra, in quanto dovevamo attaccare di più e essere più propositivi”. “Il nuovo arrivo Ruggero ha fatto una buona partita e sono contento”.

Concludendo: “Le pressioni ci sono per domenica, in quanto dobbiamo assolutamente fare punti; se vivi di rimpianti non va bene e bisogna iniziare a guardare ogni partita come se fosse una finale; oggi non abbiamo dato tutto e si è visto”.

A parlare è anche il mister del Campodarsego Antonio Andreucci: “Abbiamo cambiato qualcosa in mezzo al campo e messo Callegaro davanti alla difesa, dove non ha giocato tanto e la differenza si è vista”. “Tonelli è partito dal primo minuti e ha cercato di far subito una buona prestazione; in ogni caso il Delta Porto Tolle il primo quarto d’ora riusciva ad andare su ogni palla senza problemi e ci ha messo un po’ in difficoltà, con anche Raimondi che se gli si lascia spazio può essere decisivo”.

Specificando: “Prestazione comunque buona e che ci lascia ben sperare sempre per il futuro con grande qualità”. “In questo momento è difficile per tutti, in quanto veramente è un girone difficile dove tutti si vogliono sbilanciare per arrivare al risultato che vuole”. “Ci sono tante partite davanti e non sarà assolutamente facile per nessuno, siamo primi e vogliamo rimanerci fino alla fine”.

Articolo di Mercoledì 15 Gennaio 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Sport

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it